Fea Nera da Pattemouche per il Versante SW dal Colle del Pis

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1585
quota vetta/quota massima (m): 2946
dislivello totale (m): 1485

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: abo
ultima revisione: 12/01/15

località partenza: Pattemouche (Pragelato , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.2 Alta Valle di Susa, Val Chisone

accesso:
In caso di scarso innevamento nella parte bassa si può usufruire della seggiovia Conca del Sole (7€ A/R), altrimenti si sale da Pattemouche come per il Morefreddo.

note tecniche:
Bell'itinerario lontano dalle piste battute (nella seconda parte), che porta a scoprire il selvaggio alto vallone di Massello. Volendo ci si può limitare a salire fino al colle del Pis per poi discendere nel vallone sottostante, in alternativa si può salire anche il Morefreddo, aggiungendo ca 200m di D+.

descrizione itinerario:
Da Pattemouche salire fino al colle del Pis (come detto possibilità di seggiovia fino a ca 2100m), o volendo fino al Morefreddo. Di lì scendere nel vallone sottostante, attraversare tutto il pianoro e quindi piegare verso S tenendosi alti sulla sx e attraversando tre incisioni marcate. Scendere ancora un breve tratto (sempre verso S) fino a quota 2350m ca, dove si trova un ripiano (paline escursionistiche nela parte bassa) dominato a sx dal versante SW della Fea Nera. Risalire il primo, breve, tratto iniziale zigzagando fra balze rocciose (attenzione esposto e con possibilità di ghiaccio), quindi ci si immette su un bel plateau (chiamato in cartografia Piani di Fea Nera) che sale costante verso la cima. Nella parte alta può essere comodo traversare a sx fino a reperire la cresta W, seguendola poi fino in vetta.
In discesa come per la salita lungo il versante SW, dopo le balze della parte bassa conviene traversare decisamente a dx (pericolo valanghe dai pendii sovrastanti), per poi rimettere le pelli e risalire al colle del Pis (sono ca 200m).

altre annotazioni:
I dislivelli di salita e discesa variano (anche sensibilmente) in base al punto di partenza e alle cime che si decide di concatenare.