Fournier (Cima) da Sagnalonga per Colli Begino, Saurel, Bercia

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1990
quota vetta/quota massima (m): 2490
dislivello totale (m): 1100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: tettorubia96
ultima revisione: 03/01/15

località partenza: Sagnalonga (Cesana Torinese , TO )

punti appoggio: Capanna Mautino

accesso:
Da Cesana Torinese, Frazione Bousson;
Da Cesana Torinese, SS x Claviere, dopo primi tornanti nuova variante a sx strada sterrata x Sagnalonga;
Da Claviere, seguire per locaòlità La Coche e poi Sagnalonga.

descrizione itinerario:
Si parte dalla Frazione Sagnalonga nei pressi degli impianti sciistici e scuola di sci, si segue la strada nel periodo invernale battuta dalle motoslitte direzione ex Casermette e Lago Nero, oltrepassando il lago Comba Nera e località Fonte Tana.
Una volta giunti al Lago nero risalire su ampi pendii il costone sulla dx orografica in direzione Col Begino, proseguire sulla dorsale oltrepassando ruderi di fortificazioni militari sino a giungere sulla panoramica Cima Fournier (Cippo di Confine).
Da li scendere direttamente sul Lago Nero da dove si ripella in direzione Capanna Mautino, Lago Fontana Fredda, Lago Saurel, sino a giungere al Col Saurel da dove si ha una visuale sul sottostante Lago Gignoux (7 Colori) e sulla Punta Gimont.
Dal colle nei pressi della stazione d'arrivo di una seggiovia puntare sui pendii sx orografici scendendo nella Val Gimont sino a raggiungere l'omonimo rifugio.
Da lì risalire attraversando parte delle piste della Via Lattea sino a Colle Bercia da dove riscendere a Sagnalonga ove termina l'anello. Itinerario di ampio respiro e con panorami che spaziano dal Pic de Rocquebrune, i ghiacciai del Delfinato sino allo Chaberton.