Sentiero dei Mulini da Coassolo

sentiero tipo,n°,segnavia: circolare n.408
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 742
quota vetta/quota massima (m): 742
dislivello salita totale (m): 100

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: marioalbertino
ultima revisione: 14/12/14

località partenza: Coassolo (Coassolo torinese , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.9 Basse Valli di Lanzo, Alto Canavese, Val Ceronda e Casternone

bibliografia: CAI Lanzo torinese

accesso:
da Torino per la direttissima delle Valli di Lanzo, usciti a Lanzo si prosegue per Coassolo dove nei pressi del cimitero si può parcheggiare l'auto.

note tecniche:
Questo sentiero era anticamente un transito tra gli abitanti di Coassolo e Monastero per rifornirsi di farina, infatti lungo il percorso, oltre ai piloni votivi, troviamo la chiesetta De Michelis e quella della Grata, oltre ai resti di due mulini.

descrizione itinerario:
dal cimitero si contina per un tratto sulla strada asfaltata, sino a trovare sulla sinistra un cartello con indicazione Marsaglia (segnavia 408).
Si prosegue sul sentiero che attraversa a mezzacosta un fitto bosco, questa era la vecchia roggia che portava acqua alla frazione Bogno, ormai incubata. In circa 15 minuti si giunge al bivio che a sinistra porta alla chiesetta di frazione De Michelis, mentre a destra scende costeggiando prima una casa, poi sino al fiume Tesso, qui un caratteristico ponte in legno conduce al Mulino D' Amun, oltrepassato il ponte si svolta a sinistra e si prosegue sul sentiero costeggiando il fiume sino a giungere ad un altro ponte in legno.
Proseguendo dritto, in pochi minuti si giunge al Mulino D' Barot, mentre oltrepassando il ponte a sinistra si giunge prima ad una borgata con affreschi e poi si risale su un selciato ombroso sino a giungere alla cappella della Grata (anno 1594) caratteristica per la sua forma rotonda. Di qui si risale verso Coassolo per voltare poi a sinistra (cartello indicatore) che riporta al piazzale del cimitero.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Sentiero dei Mulini da Coassolo - (0 km)
Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - (0.1 km)
Croass (Monte) da Banche per Punta Cialma - (1.2 km)
Croass (Monte) Sentiero 3 Rifugi - (1.5 km)
Merlo (Pilone del) - Pian di rossa Sentiero natura da Vietti - (2 km)
Prarosso (Punta) da Saccona - (2.3 km)
Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Saccona - (2.3 km)
Chiaves - Tortore da Gisola - (2.6 km)
Bellavarda (Uja di) e Punta Marsé dal Colle della Forchetta - (2.7 km)
Salvin (Rifugio) da Mecca di Chiaves - (2.7 km)
Monastero (Lago di) e Rifugio Salvin da Fontana Sistina - (2.7 km)
Serena (Punta) da Gisola - (2.7 km)
Rolei (Monte) da Benne - (2.8 km)
Vaccarezza (Monte) o Castel Balanger da Letisetto - (3 km)
Vaccarezza (Monte) e Angiolino (Cima dell') da Letisetto - (3 km)
Coassolo da Mulin turcin - (3.4 km)
San Giacomo (Colle) dal Colle della Croce, anello - (3.7 km)
Serena (Punta) da Losa, anello per Chiaves, Tortore e Santuario S.Ignazio - (3.7 km)
Bellavarda (Uja di) dal Passo della Croce - (3.7 km)
Merlo (Roc del) da Lanzo per la cresta di Monte Basso - (3.9 km)
Momello (Monte) da Germagnano e il Santuario di S.Ignazio - (4 km)
Serena (Punta) da Germagnano, anello - (4 km)
Druina (Monte) da Castagnole, anello per il Turu e il Passo della Croce - (4 km)
Turu (Il o Monte) da Lanzo, anello per il Monte Corno e Germagnano - (4.1 km)
Rossa (Pian di) Cresta ESE da case Ghena - (4.1 km)