Pecoli (Caseruta)

sentiero tipo,n°,segnavia: strada sterrata, sentiero
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1000
quota vetta/quota massima (m): 1453
dislivello salita totale (m): 450

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 10/12/14

località partenza: Guado San Lorenzo (Cimolais , PN )

punti appoggio: Rif. Pordenone, Biv. casera Meluzzo

cartografia: Carta Tabacco 023 dolomiti sx Piave

accesso:
Da Cimolais per la Val Cimoliana, sterrata in vari punti ma di solito ben percorribile da mezzi normali. In caso di non percorribilità, il comune mette le transenne con l'ordinanza.

note tecniche:
La strada è percorribile agevolmente fin quasi il rif. Pordenone. Le ultime grandi piogge di novembre hanno dilavato il tracciato. Fare attenzione all'ultima salita dove la ghiaia è molto smossa e soffice.

descrizione itinerario:
Lasciare l'auto prima del guado di san Lorenzo nel parcheggio del parco. In circa 30' seguendo la strada quasi tutta sterrata si arriva al parcheggio sotto al rif. Pordenone.
Proseguire seguendo le indicazioni fino a Casera Meluzzo (bivacco) e per ghiaie in continuo cambiamento e sentiero fino al ricovero dei Pecoli.

altre annotazioni:
Il ricovero caseruta dei Pecoli è stato ricostruito nel 2009 nell'esatto luogo dove si trovava originalmente ed è stato fatto esattamente uguale (v. stampe antiche). E' una casetta di legno aperta che offre un riparo di emergenza.