Jafferau (Monte) - Monte Vin Vert da Bacini Frejusia, traversata con discesa per la Valfredda

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1935
quota vetta/quota massima (m): 2815
dislivello totale (m): 1200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: erba olina
ultima revisione: 10/12/14

località partenza: Bacini Frejusia (Bardonecchia , TO )

cartografia: Carta 1:25000 n. 1 Alta Valle Susa Fraternali Ed.

accesso:
Da Bardonecchia, nei pressi della stazione, si imbocca un sottopasso dell'autostrada ed inizia la strada che risale ai Bacini Frejusia (Fine strada, superate alcune frazioni)

note tecniche:
La risalita fino allo Jafferau è in buona parte sugli impianti da sci: consigliabile ad impianti chiusi oppure in orario antecedente l'apertura. Il traverso sotto i Rochers de l'Aigle è da valutare in base all'innevamento. Itinerario adatto alle racchette.

descrizione itinerario:
Riporto pressoché integralmente l'itinerario descritto da Tini nel settore "sci alpinismo":
Dai Bacini Frejusia risalire le piste di destra (S-O) che portano in direzione della vetta dello Jafferau (2815mt). Gli ultimi 200mt di dislivello sono al di sopra gli impianti di risalita.
Dallo Jafferau scendere all'evidente colletto a quota 2640.
Si segue fedelmente la cresta ad eccezione di un breve traverso lato Valfredda sotto la cima occidentale dei Rochers de l'Aigle.
Dopo aver risalito la cima orientale dei Rochers de l'Aigle (2695mt) si ridiscende all'evidente col Basset (2610mt) e di quì ultima risalita su ampia dorsale fino alla cima del Monte Vin Vert (2713mt).
Dal Monte Vin Vert inizia una bella discesa sul versante nord della montagna, che si svolge su pendii dolci e molto ampi.
Nella parte bassa si evitano dei saltini rocciosi volgendo a destra (Unico tratto ripido di 30-50mt di dislivello) ed in seguito a sinistra, per terminare la discesa in prossimità delle Grange di Valfredda.
Da quì inizia un lungo rientro verso il fondo della Valfredda.
Usciti dalla Valfredda in località Grange La Croix (Bella vista sul Pierre Menue) si scendono 2 tornanti della strada e subito si imbocca la stradina della Decauville, pianeggiante, che riporta ai Bacini Frejusia.
Sviluppo notevole: 19 Km circa.