Balma Rossa (Punta di) da la Frua

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1681
quota vetta/quota massima (m): 2818
dislivello totale (m): 1137

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: filbozz
ultima revisione: 22/11/14

località partenza: La Frua (Formazza , VB )

accesso:
Da Domodossola seguire la strada del Sempione fino a Crevoladossola. Deviare a destra e percorrere la strada della Val Formazza fino a Frua.

note tecniche:
Richiede neve assestata nel tratto che termina con un pendio a 35°

descrizione itinerario:
Poco dopo La Frua m 1681 lasciare la strada e rimontare in direzione Nord-Ovest l'erto versante sino ad un pianoro situato a circa m 1900.
Aggirare un dosso e con direzione Sud-Ovest risalire gli ampi pendii che portano verso destra ad una valletta che si segue fino alla quota di m 2365, nelle vicinanze di un laghetto.
Proseguire tenendosi a mezza costa sempre in direzione Sud-Ovest e raggiungere l'evidente canale alla sinistra della cresta Nord-Est del Corno Occidentale di Nefelgiù.
Rimontare il pendio che diventa sempre più ripido fino all'anfiteatro a circa m 2600.
Questa parte è in comune con la salita al Corno Orientale di Nefelgiù.
Di qui abbandonare il fondo del vallone piegando a sinistra per aggirare una fascia di roccette, quindi superare un breve tratto più ripido (35°) per giungere sui dolci pendii sommitali. La vetta si raggiunge normalmente sci ai piedi piegando nuovamente a sinistra.