Fey (Parete di) Orco plasir

difficoltà: 6b+ / 5a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 900
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 80

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: gattosilvestro
ultima revisione: 15/11/14

località partenza: Fey (Noasca , TO )

punti appoggio: Fey

accesso:
Parcheggiata la macchina prima della locanda di Fey, proseguire la strada fino alla fine.
Salire nel bosco di castani abbastanza agevole fino a passare un risalto più ripido con un balzo di rocce a destra e il torrente a sinistra.
Salire ancora una 50-ina di metri fino a un risalto in cui si vedono gli spit del primo tiro. Cordone su un castagno alla base.

note tecniche:
Parete a onde con molte cenge
Via con alcuni tratti belli, un po disturbata dal muschio.
Ben protetta con fix inox da 10mm.
Qualche camma fino al nr. 2 BD - 7-8 rinvii.
Corda singola da 70 metri è sufficiente.

descrizione itinerario:
L1 - 6a+ 30m placca con ristabilimento difficile verso metà tiro (sosta su albero)
L2 - 6b+ 30m diedro con rocce rotte, poi dulfer su uno strapiombo e ristabilimento difficile, segue una facile e bella placca abbatttuta (sosta 2 fix)
L3 - 6b 15m dopo un primo facile risalto, passo tecnico in placca su quarzetti e funghetti (sosta su albero - facoltativa)
L4 - 6b 20m delicata placchette di aderenza e quarzetti (sosta 2 fix)
L4 - 5b bellissimo spigolo con funghetti (sosta 2 fix)
L5 - 5a ribaltamento e poi facile placca abbattuta fino all albero di sosta (la stessa del paradiso delle lucertole)

discesa in doppia

altre annotazioni:
A più riprese da agosto al 8-11-2014 - Mauro Bonino, con l'aiuto di Dario Meandri.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale