Cabret e Balaour (Lacs) da Madone de Fenestre

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentiero, traccia, ometti
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1850
quota vetta/quota massima (m): 2485
dislivello salita totale (m): 650

copertura rete mobile
altri : 20% di copertura

contributors: Giada
ultima revisione: 11/11/14

località partenza: Madone de Fenestre (Saint-Martin-Vésubie , 06 )

punti appoggio: Rifugio Caf a Madone de Fenestre

cartografia: IGN 1:25.000 3741OT Vallée de la Vésubie

accesso:
Da Nizza raggiungere St-Martin Vésubie, in paese prendere il bivio a destra per Madone de Fenestre. Posteggiare dal pontino poco sotto a Madone de Fenestre, quota 1850 m. circa, palina 360.

note tecniche:
Itinerario nella prima parte su sentiero segnato (GR52). Nella seconda parte fino ai Lac Balaour su bella traccia su erba segnata da ometti, fino a qui E. Nella terza parte fino al Lac Cabret EE su pietraia, rocce montonate, qualche punto dove aiutarsi con le mani, vaga traccia, ometti. Fino ai Lac Balaour percorso frequentato, fino al Lac Cabret poco frequentato. Il percorso si trova interamente nel Parc National du Mercantour.

descrizione itinerario:
Dalla palina 360, posteggio dal pontino sotto a Madone de Fenestre, seguire la strada fino alla vacherie, proseguire con sentiero entrando nel Parco del Mercantour, alla palina 367 proseguire dritto per il Pas du Mont Colomb, GR52. Seguire sempre il sentiero verso nord (direzione St Robert-Gelas) fino a quando devia verso est, percorrendone un breve tratto (verso il Pas du Mont Colomb), si ha di fronte verso nord, alla nostra sinistra, in basso rispetto al sentiero, e al di la del ruscello, le rovine del Gias Cabret, m.2100 circa. Qui in corrispondenza di una palina del GR52 che indica verso destra, e un grosso ometto di pietre, si lascia il sentiero per imboccare una traccia a sinistra, ometti, che va in direzione del Vallon Cabret. Seguendo la traccia si scende leggermente e si attraversa il ruscello proseguendo sul lato opposto con una bella traccia, ometti. Non si segue il Vallon Cabret, la traccia rimane a sinistra di una bastionata rocciosa che ci separa dal vallon Cabret e su pendio erboso, parallelo a questo, ci porta fino ai bellissimi Lac Balaour m.2342 e m.2364. Chiusi a nord da St. Robert, Gelas, Caire Cabret. Consigliata una visita ai laghi con le varie tracce. Giunti al Lac Balaour superiore m.2364, si sale a destra su pietraia individuando gli ometti, vaga traccia qua e la che evita i salti rocciosi. Seguendoli, qualche punto dove aiutarsi con le mani, si giunge al bel Lac Cabret m.2485. Bel balcone panoramico!
Ritorno con l'itinerario di salita. Indispensabile l'uso della cartina che ho indicato per l'orientamento.