Duana (Laghi da la) da Casaccia per la Val Maroz

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero, bianco/rosso
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1458
quota vetta/quota massima (m): 2576
dislivello salita totale (m): 1118

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gambalesta
ultima revisione: 07/11/14

località partenza: Casaccia (Bregaglia , Maloggia )

punti appoggio: nessuno

cartografia: Carta Kompass N°92 1 : 50000

accesso:
Dall'Italia oltrepassare la dogana fin oltre Vicosoprano dove si trova Casaccia.

note tecniche:
Nessuna difficoltà di rilievo. Sul percorso si trova parecchia acqua ma tutta o quasi può essere contaminata dai pascoli.

descrizione itinerario:
Dal paese prendere le indicazioni per la Val Maroz che vi si accede grazie ad una comoda strada sterrata che in piena estate è aperta al passaggio delle auto. Lasciare l'auto dove il vallone si apre vicino al torrente e risalire la valle fino alla Baita Maroz Dent (2035 m)posta su un'altipiano erboso. Oltrepassare e costeggiare più volte il placido ruscello che scorre nella piana e portarsi sotto alle pareti in direzione ovest. Qui il sentiero sale vertiginosamente ma non è mai esposto e supera una serie di ripidi pendii erbosi tra balze rocciose. Si raggiunge infine un colletto dove al di là del quale si perde leggermente quota e si perviene al primo lago che è anche il più grande.(2466 m). Continuando in leggera salita l'ampia valle con i suoi pascoli si arriva al secondo lago, spesso circondato da greggi di ovini.(2576 m).