Finestra (Colle della) da Rosazza

L'itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: E30 + E34
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 920
quota vetta/quota massima (m): 2038
dislivello salita totale (m): 1118

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Garaca
ultima revisione: 30/10/14

località partenza: Rosazza (Rosazza , BI )

vedi anche: http://www.montagnabiellese.com/ita/Trekking/attivita_8_635/k941.html

accesso:
Salire da Biella in valle Cervo sino a Rosazza.
In centro, dopo il ponte, girare a sx verso Desate e Colle Gragliasca, seguire la strada fino al parcheggio sterrato.Dal parcheggio parte il sentiero E30.

note tecniche:
Questo sentiero è rimasto a lungo impraticabile, ora dopo una accurata pulizia e nuova segnaletica bianco/rossa è nuovamente percorribile. Sentiero molto bello in una zona selvaggia e poco frequentata.
Ottimo lavoro di pulizia per ripristinare un bel sentiero che collega la valle Cervo con la valle di Oropa.

descrizione itinerario:
Per la mulattiera che conduce al colle della Gragliasca (sentiero E30) che costeggia il torrente Pragnetta e arriva in breve ad “Pian Maia”. Poco oltre si trova sulla sinistra una traccia che conduce al torrente che si attraversa passando da una pietra all’altra. Purtroppo da tempo non vi è più il ponte per cui il guado è agevole solo con poca acqua.
Continuando sulla sinistra il sentiero (ora E34) si inerpica fino ad un pianoro dove campeggia una cappelletta, riparata da due curiose ante di legno, dedicata a San Giovannino (siamo a 1170 mt).
Di qui a destra della cappelletta si sale tra cespugli di rododendri, grosse betulle, sorbi, pietre affioranti e mirtilli, con vista sul campanile di San Giovannino, la Sella di Rosazza e in basso il villaggio di Desate.
Il sentiero sempre più ripido e si arriva ad un poggio dove si notano i ruderi dell’Alpe “Rajet dello Speziale”. Un centinaio di metri ancora e a 1840 si incontra l’Alpe “Rajet “ o ciò che ne rimane.
Da questo punto il paesaggio diventa man mano più roccioso, e seguendo ometti, mantenendosi sul lato sinistro del vallone (destra orografica) rispetto al canale pietroso che scende dal Colle. La ripidezza si attenua sempre più fino diventare un lungo traverso con un tratto finale breve e pianeggiante fino alla depressione erbosa del colle stesso (mt 2038).


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Camino (Monte) da Rosazza per Colle della Gragliasca e percorso di cresta - (0 km)
Gragliasca (Colle della) da Rosazza - (0 km)
Finestra (Colle della) da Rosazza - (0 km)
Gragliasca (Punta) da Rosazza - (0.2 km)
Bo' (Cima di) Anello da Rosazza - Valmosca - (0.6 km)
Bo (Monte) da Montesinaro - (1.4 km)
Rosso del Croso (Monte) dal colle della Ronda - (1.6 km)
Tre Vescovi (Punta) dalla Bocchetta del Croso per il Monte Rosso del Croso - (1.8 km)
Guardie (Cima delle) da Teggie del Campo - (1.8 km)
Ambruse (Passo) Anello Piedicavallo-Rifugio Rivetti-Rifugio della Vecchia-Piedicavallo - (2.2 km)
Ronda, Loo, Lazoney/Lazouney, Mologna Grande (Colli) da Montesinaro, anello - (2.2 km)
Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per il Colle del Lupo - (2.2 km)
Vecchia (Rifugio e Lago della) da Piedicavallo - (2.2 km)
Tre Vescovi (Punta) da Piedicavallo e il Colle della Mologna Grande - (2.2 km)
Rivetti Alfredo (Rifugio) da Piedicavallo - (2.2 km)
Bagneri Alta Via delle Alpi Biellesi - (2.2 km)
Rosso del Croso (Monte) da Piedicavallo - (2.3 km)
Vecchia (Colle della) Traversata Piedicavallo-Niel - (2.3 km)
Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per Monte Pietra Bianca e Colle Gragliasca - (2.3 km)
Pietra Bianca (Monte) da Piedicavallo, anello per Colle del Lupo e Colle Gragliasca - (2.3 km)
Rosazza (Selle di) Traversata da Piedicavallo a Rosazza - (2.3 km)
Gemelli della Mologna anello da Piedicavallo per Colli Mologna Piccola e Mologna Grande - (2.3 km)
Mazzaro (Monte) da Campiglia Cervo - (2.3 km)
Cammino di San Carlo Tappa 8: S.Giovanni d'Andorno - Oropa - (2.3 km)
Bo (Cima di) Cresta degli Altari - (2.3 km)