Aigle (Pitre de l') da Villardamond

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1766
quota vetta/quota massima (m): 2531
dislivello salita totale (m): 750

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: gieffe
ultima revisione: 17/08/15

località partenza: Villardamond (Pragelato , TO )

cartografia: Fraternali 1:25.000 - Alta Valle Susa/Alta Val Chisone

accesso:
Da Torino possibile due alternative:
a)autostrada per Pinerolo e poi statale direzione Pragelato - Sestriere; giunti a Pragelato proseguire per Sestriere fino alla grande rotonda di imbocco della Val Troncea; qui indicazioni a destra per Alleve e Villardamond dove si parcheggia;
b) autostrada o statale per Susa, Oulx; a Oulx proseguire per Cesana Torinese e poi Sestriere; giunti al Colle discendere verso Pragelato fino alla grande rotonda di imbocco della Val Troncea; qui indicazioni a sinistra per Alleve e Villardamond dove si parcheggia.

descrizione itinerario:
Da Villardamond si percorre la sterrata sulla sinistra idrografica del torrente Combeiraut - che porta all'alpe Bruns fino al cartello indicatore Fontana Gravier, q. 2055m circa.
Da qui due possibilità:
1) diff. E: si prosegue sullo sterrato (volendo tagliando i tornanti) fino all'Alpe Bruns 2143m. Dietro l’alpe la strada, inizia il sentiero panoramico che conduce al Col Basset 2425m. Da qui a sinistra seguendo la panoramica dorsale della Costa Trecceira fino in vetta.
2) diff. EE non essendoci sentiero fino al colle della Vachera (quotato ma non nominato su carta Fraternali): si prosegue in piano per circa 400m poi si passa sul versante destro idrografico e si risalgono i pendii che portano al colle della Vachera 2483m. Da qui a sinistra si percorre la facile dorsale che porta alla croce di vetta.