Saraceno (Monte) da Piana di Mattinata

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota vetta/quota massima (m): 260
dislivello salita totale (m): 300

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura

contributors: emanuele_80
ultima revisione: 08/10/14

località partenza: Piana di Mattinata (Mattinata , FG )

cartografia: IGM 25.000 Puglia

note tecniche:
Monte Saraceno è uno sperone che si protende sul mare ed è formato da tre colline con altezza variante dai 230 ai 260 metri.

descrizione itinerario:
Da Piana di Mattinata, percorrere la lunga spiaggia fino a raggiungere Lido Monte Saraceno (privato). Da qui uscire sulla strada asfaltata, svoltare a sinistra fino a trovarsi di fronte l'inizio del sentiero (pannello esplicativo). Imboccarlo e seguire lo stesso fino alla sommità.

altre annotazioni:
La necropoli-santuario di Monte Saraceno conserva le più mirabili testimonianze dei Dauni. Una civiltà pacifica, dedita all’agricoltura, alla caccia ed alla pesca. Nei dintorni è possibile ammirare le tombe della necropoli che ospitavano, secondo i riti delle zone di origine euroasiatiche, la salma rannicchiata. Esse sono incavate nella roccia calcarea a forma di utero o borsa. Ogni tomba era presenziata da segnacoli in pietra: teste, steli, scudi o falli.