Barberine (Paroi de) Medusa

difficoltà: 7a / 6b obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1200
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura

contributors: fulviofly
ultima revisione: 06/10/14

località partenza: Park di Barberine (Vallorcine , 74 )

punti appoggio: Vallorcine

bibliografia: Jurg von Kanel - Plasir West - Filidor

accesso:
Provenendo da CHX prima del confine svizzero a sx svoltare per Barberine e parcheggiare; raggiungere il villaggio e prendere sulla dx il sentiero che dopo un ponte in legno porta verso la parete; di qui per tracce nella pietraia si giunge alla base dove è presente un cartello di legno che indica la partenza.

note tecniche:
La via parte su placche appoggiate con qualche risalto cui seguono una serie di muri verticali con piccoli bombamenti.
Per affrontare la scalata sono necessari, oltre all'attrezzatura personale, 14 rinvii e due corde da 50mt (se si opta per la discesa in doppia). Le soste sono tutte o quasi collegate da catena e dotate di maglia di calata.

descrizione itinerario:
-L1/L2 6a+/6a partenza in placca (evitabile se si usa il sentiero con le fisse da dx a sx che porta alla seconda parte della via)
- L3 6b breve bombamento e poi in placca (tiro molto corto)
- L4 6a lunga placca
- L5 6b ancora placca con passi delicati
- L6 6c passo duro verticale con ristabilimento su piccole prese poi un po' più facile (seconda parte della via più verticale)
- L7 5b tiro breve prima nel diedro e poi uscita in placca
- L8 7a bel tiro su placca verticale
- L9 7a bel diedro fessurato atletico e poi bombamento duro da prendere da dx a sx e quindi un po' più facile sino in sosta. A destra è presente una variante più facile (6c+!!!!).
Di qui per tracce e qualche fissa si può raggiungere la base o come detto la più diretta discesa in doppia.