Assietta (Testa dell') da Pourrieres, giro per il Col Lauson

difficoltà: MC :: BC :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1418
quota vetta/quota massima (m): 2565
dislivello salita totale (m): 1200
lunghezza (km): 33

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 30/09/14

località partenza: Pourrieres (Usseaux , TO )

cartografia: cartina Fraternali 1:25.000 - Alta Val Susa, Alta Val Chisone

accesso:
da Pinerolo seguire la Statale 23 fino all’abitato di Pourrieres, dove si parcheggia

descrizione itinerario:
Da Pourrieres prendere la strada asfaltata per il Colle delle Finestre e salire fino a Pian dell’Alpe. Qui, giunti ad un bivio, abbandonare l’asfalto e svoltare a sinistra sulla strada sterrata dell’Assietta.
La salita prosegue con pendenze sempre regolari fino al Colle dell’Assietta (2.472 m), posto sullo spartiacque tra Val di Susa e Val Chisone. Con un ultimo breve tratto di salita si giunge in vista del monumento che campeggia sulla modesta elevazione della Testa dell’Assietta (2.565 m), che si raggiunge con una deviazione di pochi minuti.
Ritornati sulla strada principale, si prosegue per un breve tratto pianeggiante e, superato il piccolo Lago dell’Assietta si giunge alla base della testa di Mottas (2.545 m), raggiungibile anch’essa con una deviazione di poche centinaia di metri. Ancora un paio di Km e si giunge al Col Lauson (2.491 m).

Discesa:
dal Col Lauson imboccare l’evidente sentiero n° 328 (palina in legno) che in breve porta al sottostante e omonimo lago.
La prima parte è ripida e il sentiero scavato, quindi difficilmente ciclabile. Dal lago in poi il sentiero migliora e, a parte qualche breve passaggio, è molto divertente e ciclabile al 100%.
A quota 2.050 m circa, il sentiero confluisce in una piccola sterrata, che si segue fino a Grand Puy, da dove parte una bellissima mulattiera che porta in paese a Pragelato. Da qui, se si vuole evitare di rientrare su asfalto, occorre attraversare il torrente e proseguire su un bellissimo sterrato che con diversi saliscendi attraversa le frazioni di Soucheres Basses e Fraisse e riporta velocemente al punto di partenza.


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale