Ghigo (Punta) Esperanza d'Escobar

difficoltà: 6a+ / 5c obbl / A0
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2500
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: iuccio6
ultima revisione: 29/09/14

località partenza: Gias delle Mosche (Valdieri , CN )

punti appoggio: Rifugio Bozano

bibliografia: Corno Stella di Bergese-Ghibaudo

accesso:
Dal rifugio Bozano risalire la pietraia senza percorso obligato, puntando alla parete della punta Ghigo, 20-30 minuti circa.

note tecniche:
Itinerario vario su roccia compatta, le difficoltà sono concentrate nella prima lunghezza poi decrescono, ma restano ancora sezioni delicate nei tiri successivi. Via completamente attrezzata a spit con soste da collegare. La via termina sulla penultima sosta della via Super Ellena da dove è possibile raggiungere la vetta.

descrizione itinerario:
Attacco: poco a destra di un evidente canale camino, alcuni metri a sinistra della via Ciao Patrick su una placca chiara, spit visibile.

L1 4a,5c/6a,6a+, 6 spit e 1 clessidra + 2 spit di sosta, 35 m.
L2 5c,4b,5a, 8 spit + 2 spit di sosta, 40 m.
L3 5a,4b,5a, 7 spit e 1 chiodo + 2 spit di sosta, 50 m.
L4 4c,4a, 4 spit e 1 chiodo + 2 spit di sosta, 40 m.
In comune con la via Super Ellena:
L5 4b, 2 spit + 2 spit di sosta, 40 m.
L6 3c,4c,3c 3 spit e 1 chiodo + 2 spit di sosta, 40 m.

Discesa: in doppia sulle soste della via Super Ellena.

altre annotazioni:
R.Peano, F.Perotti, L.Salsotto, ottobre 1989.
Richiodatura: G.Bergese, L.Salsotto, 10 settembre 2010.