Durrenhorn - Dobarghorn - Stecknadelhorn Nadelgrat dalla DomHutte

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2940
quota vetta (m): 4241
dislivello complessivo (m): 1849

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gildhofer
ultima revisione: 16/09/14

località partenza: Randa (Randa , Visp )

punti appoggio: Dom hutte

cartografia: CNS randa

bibliografia: guida Cai m.rosa di Buscaini

note tecniche:
Salita inusuale in quanto la Nadelgrat si compie il 99% dalla Mischabel hutte o dalla Bordier hutte.
Si consiglia di abbinare alla salita del Dom, da fare cosi in due giorni.

descrizione itinerario:
Dalla Domhutte salire al Festijoch, scendere sulla normale di discesa del Dom fino a quota 3670, abbandonare la traccia e puntare a N-W stando al centro del Hobarggletsher (qualche crepaccio all'inizio) poi senza problemi fino a quota 3460 circa dove sbuca l'evidente canale con grossi serracchi.
Salire la parete in direzione N-E a destra del canale senza percorso obbligato su roccia non troppo solida fino a quota 3700 circa dove si trova un'evidente ometto di pietra (2°-3°)
traversare a sinistra sul ghiacciaio e salire in direzione del visibile Dirrujoch m.3912 (facile)
da qui abbiamo salito il Durrenhorn, tornati al Dirrujoch abbiamo effettuato la traversata fino allo Stecknadelhorn 4241m. passando per l'Hobarghorn m.4219.
dallo Stecknadelhorn siamo scesi all'Hobarjochg e in direzione S-W si scende a destra del canale prima su neve (35°) poi per sfasciumi e cenge fino alla base del canale che si traversa solo in fondo (terminale passata a sinistra del canale, attenzione alla caduta sassi) mettendo piede sul ghiacciaio vicino alla normale del Dom, dopochè si torna al Festijoch e alla Domhutte.
Volendo dal Stecknadelhorn si può continuare la traversata fino al Nadelhorn scegliendo di tornare alla dom Hutte o al Windjoch e alla Mischabel hutte o alla Bordier hutte.
Da sottolineare che durante la salita al Dirrujoch e la discesa dal Hobargjoch è impossibile mettere alcun tipo di protezioni.
le direzioni (destra - sinistra) si intendono nel senso di marcia