Gran Clot (le) da Crots per l'Abbaye de Boscodon, itinerario n.11

difficoltà: MC / MC / S0   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 780
quota vetta/quota massima (m): 1700
dislivello salita totale (m): 950
lunghezza (km): 17

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: silviotos Andrea81
ultima revisione: 10/09/14

località partenza: Crots (Crots , 05 )

punti appoggio: Abbazia di Boscodon

cartografia: IGN 1:25000 EMBRUN

accesso:
Da Briançon verso Gap fino a Embrun, quindi si prosegue per Savines le Lac, ma prima di raggiungerlo si parcheggia nel piccolo paese di Crots.

note tecniche:
super-classica con pendenze moderate e scorci panoramici sul lago, les aiguilles de Chabrieres ed i lMont Guillaume (oltre al dominante Mont Morgon). Possibile renderla molto più dura se negli ultimi 2 km si segue il perfcorso VTT n.11 o 26 su sentieri che vanno direttamente all'abbazia di Boscodon senza scendere sulla strada di Crots.

descrizione itinerario:
Da Crots, si prosegue lungo la strada per Gap per 3 km, dove prima di Savines le Lac sulla sinistra si incontra il cartello indicatore per l'abbazia di Boscodon.
Con 3 km di asfalto, la maggior parte dei quali su di un lunghissimo rettilineo con pendenze attorno al 10%, si arriva all'abbazia di Boscodon 1150 m.
Qui termina praticamente l'asfalto, e occorre intraprendere il percorso n.11 che è niente altro che la sterrata che prosegue dritto, costeggiando per un breve tratto l'abbazia. Si segue ora la bella pista forestale, mai troppo impegnativa, che in circa 5 km porta all'area pic-nic di le Gran Clot 1700 m, dove termina la strada (sbarra) e partono i sentieri per il Pic de Morgon.
Per la discesa, si torna indietro lungo la via di salita per qualche centinaia di metri, salvo poi proseguire a sinistra lungo la sterrata con indicazioni VTT percorso n.11 in discesa
Proseguire per circa 2,5 km poi prendere un sentiero sulla sinistra che attraversa la Combe de Ruine Noire; proseguire fino alla strada forestale. girare a destra e proseguire
sulla strada forestale fino alla frazione di Bois dove si può scegliere se rientrare a Crots lungo l'asfalto già percorso all'andata, oppure consigliabile proseguire a sinistra fino a Savines le Lac percorrendo una bella pista forestale. Da Savines nuovamente a Crots.