Pagliare (Giro delle) Pagliare di Tione,Fontecchio,Fagnano

L'itinerario

difficoltà: BC / BC / S2   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1264
dislivello salita totale (m): 550
lunghezza (km): 30

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 01/09/14

località partenza: Rocca di Mezzo-Cimitero (Rocca di Mezzo , AQ )

cartografia: IGM

bibliografia: Provincia dell'Aquila

accesso:
Da Ovindoli percorrendo per circa 9 Km la Statale 5 bis oppure dall'Aquila con la stessa Statale in circa 26 Km.

note tecniche:
Vedi Itinerario 15 Provincia dell'Aquila : Vivi la Provincia in Mountain Bike

descrizione itinerario:
Dal cimitero di Rocca di Mezzo (1264 m)inizia una strada sterrata che si inoltra nella Valle cordora.In leggera salita,dopo un breve tratto, si giunge ad un bivio per la discarica del paese.Si continua diritti superando una brevissima rampa ed iniziando a scendere in un bel bosco.Immersi nel verde di una fitta vegetazione si giunge ad un secondo bivio.Si continua a scendere proseguendo diritti.In qualche tratto la stradina sembra quasi scomparire diventando un'esile traccia erbosa e la vegetazione esuberante ai lati, tende ad invadere e restringere lo spazio centrale.Dove il bosco si dirada appare sulla dx il M.Sirente.Dopo aver percorso un tratto molto tecnico per il fondo sassoso e dissestato, la discesa termina e si giunge all'inizio di una zona piena di piccole colline erbose (Vallicelle).Si continua ancora in leggera discesa fino a quando la strada si immette su una pista erbosa.Qui si inverte il senso di marcia e si prosegue a sx con una leggera salitella ad un piccolo valico.Da qui rapida discesa molto sassosa e dissestata verso il Piano di Iano. (990 m).Si prosegue attraversando il Piano in direzione Nord puntando alla Chiesa di S.S. Trinità (1025 m),posta in prossimità di una grossa sterrata proveniente da Terranera.Si supera una rampa ripidissima e si giunge sulla sterrata.Si gira a sx arrivando in breve con leggera salita al bivio per le Pagliare di Tione(1084 m).Piccola deviazione per visitare l'insediamento rurale,situato in una invidiabile posizione panoramica.Si riprende poi la sterrata e ad un grosso bivio si continua a sx raggiungendo dopo un pò il bivio a sx per le Pagliare di Fontecchio e poi un secondo bivio a dx per le Pagliare di Fagnano.Continuando per la sterrata che percorre la Valle Iannella, si raggiunge il borgo di Terranera (1274 m).Da qui con la pista ciclabile (asfalto coperto da ghiaino) si ritorna al punto di partenza (cimitero di Rocca di Mezzo)

altre annotazioni:
Bellissimo percorso che permette di visitare degli antichi insediamenti rurali:le Pagliare di Tione,Fontecchio e Fagnano.Si tratta di veri e propri villaggi temporanei localizzati sugli altipiani che separano la valle dell'Aterno dalla catena del Sirente.All'arrivo della buona stagione questi villaggi si animavano perchè gran parte della comunità si trasferiva quassù per scopi agricoli e pastorali,al fine di sopperire alla penuria di terreni del fondovalle.Negli ultimi anni si è cercato di recuperare queste costruzioni con restauri conservativi per utilizzarle a fini turistici.Meritano una visita perchè sono una testimonianza della vita rurale che si svolgeve in questa zona fino a non molti anni orsono,sia per la posizione panoramica di fronte al Sirente,tra verdissime montagne.