Mittaghorn via ferrata

L'itinerario

difficoltà: PD
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota base ferrata (m): 2650
sviluppo ferrata (m): 500
dislivello avvicinamento (m): 850

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giuliano
ultima revisione: 31/08/14

località partenza: Saas Fee (Saas-Fee , Visp )

note tecniche:
Il Mittaghorn (m.3144) è facilmente individuabile da Saas Fee, in quanto appare come una massiccia cima rocciosa che incombe sul paese; già dal basso si vede inoltre chiaramente la croce di vetta. La ferrata è stata realizzata nel 2004 attrezzando la cresta nord-ovest, dove si sviluppava un percorso alpinistico con passaggi max III+. Tempo indicativo di salita 3h 30'/4 h, per la discesa mettere in conto 2h 30'.

descrizione itinerario:
da Saas Fee (1800 m.) si lascia il parcheggio e ci si incammina verso il paese andando a sinistra alla prima rotonda. Si attraversa il torrente su un ponte e si passa a fianco della partenza della cabinovia di Plattjen. Dopo 500 metri, si va sinistra su sentiero (indicazioni Plattjen) che si segue fino a quota 2000 metri circa quando, in prossimità di due baite, si va a dx (indicazione "Maste 4"). Si prosegue lungamente verso dx, avendo davanti la cresta lungo cui si svolgerà la salita, fino a portarsi sotto la verticale dei tralicci della funivia. A questo punto si individua una traccia non segnata ma evidente che risale a zigzag il pendio soprastante, passa nei pressi di un traliccio con a fianco un grosso paravalanghe, per poi dirigersi verso l'attacco della ferrata indicato da una bandiera svizzera ben visibile in lontananza. La ferrata all'inizio alterna brevi tratti attrezzati a lunghi tratti di sentiero, per poi diventare interamente percorso attrezzato verso i 2800 metri. Percorre la cresta nord-ovest del Mittaghorn, che si presenta relativamente larga e con inclinazione modesta; arrivati circa a due terzi, si presenta l'unica breve placca verticale e esposta, comunque abbondantemente attrezzata con gradini e pioli. Un'ulteriore placca dotata di gradini, decisamente più appoggiata, è il preludio del raggiungimento della croce di vetta, da cui si può ammirare un eccezionale panorama sui 4000 della zona nonchè sul Lago Mattmark e sulle montagne del gruppo dell'Andolla. La discesa avviene mediante il comodo sentiero della via normale, segnalato in bianco/azzurro che percorre il versante sud. A quota 2624 si incrocia il tracciato che a dx porterebbe alla Britanniahutte, mentre a sx conduce a Saas Fee dopo essere passato a fianco della stazione a monte della funivia di Plattjen e convergendo in ultimo sul percorso dell'andata.