Lumastin Carlo Carmagnola - Anzola Plaisir

difficoltà: 6b / 5b obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 300
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
tim : 93% di copertura

contributors: fulviofly
ultima revisione: 28/08/14

punti appoggio: Anzola d'Ossola

accesso:
Dall'uscita della superstrada di Anzola d'Ossola giunti alla rotonda svoltare verso Migiandone e dopo 30 mt prendere la prima a dx e subito dopo la pesa prendere a sx. Dopo 50 mt abbandonare la strada asfaltata e procedere a dx oltrepassando un ponticello; proseguire sullo sterrato, che sotto montagna porta dopo 200 mt ad una radura dove si parcheggia. Proseguire a piedi sul sentiero che in 10 min porta alla falesia della "Bocca della valle"; di qui attraversare il corso d'acqua in direzione di una scala di metallo, seguire le catene (tratto scivoloso) e riattraversare il rio verso le "fisse" che portano all'attacco.

note tecniche:
I due itinerari descritti sono stati realizzati dalla Guida Alpina di Ornavasso Alberto Giovanola; in particolare la prima (ultima nata) vuole ricordare la Guida cusiana Carlo Carmagnola, molto attiva sulle montagne ossolane e a cui si devono diverse importanti realizzazioni nelle nostre zone.
Si tratta in entrambi i casi di itinerari ben protetti, caratterizzati da placche tecniche alternate a brevi strapiombini. Per affrontare le salite (oltre al materiale personale) sono necessari una dozzina di rinvii, non essendo necessaria alcuna integrazione; la discesa si effettua in doppia dalle soste predisposte, si consiglia l'uso di una corda singola da 70 mt o di due mezze.

descrizione itinerario:
- CARLO CARMAGNOLA
Partenza sulla placca verso dx, i tiri tutti piuttosto brevi sono stati "pensati" da Alberto con lo scopo di permettere una salita "didattica" anche se con difficoltà non proprio banali:
- L1 5c placca con alcuni passi delicati
- L2 5b placca un po' più facile
- L3 5c breve spostamento a sx con una "fissa" e quindi bella fessura e poi in sosta su placca
- L4 5c partenza non facile a sx e quindi spigolo "aereo"
- L5 6a placca e quindi bel muro verticale
- L6 5a facili muretti
- L7 6b placca delicata da affrontare da sx a dx e quindi in verticale su liste nette (il passo duro è azzerabile).
- ANZOLA PLAISIR
La partenza è posta poco a sx della precedente su un breve muretto; in questo caso i tiri sono nettamente più lunghi, ma basta sempre utilizzare la solita singola da 70mt (con quella da 80 mt si salta almeno una doppia).
- L1 6a+ placca e breve bombamento ben articolato
- L2 5c placca
- L3 6a+ placca e breve bombamento con ristabilimento delicato
- L4 5c/6a placca, diedro, spostamento a dx ed uscita in sosta.