Ayous (Laghi di) Anello in Val d'Ossau

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero segnato
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1302
quota vetta/quota massima (m): 2100
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: aivlis
ultima revisione: 26/08/14

località partenza: Lago Bious-Artigues (Laruns , 64 )

punti appoggio: Rifugio d'Ayous

accesso:
Risalendo la Val d'Ossau, superare Laruns e raggiungere il villaggio di Gabas. Dopo il paese prendere una stradina a destra in direzione del lago artificiale Bious-Artigues.
Parcheggiare vicino al lago (1422 m).
Nota: in estate l'accesso al lago in auto è limitato. Occorre lasciare l'auto in un grande parcheggio più in basso (1302 m). Questo comporta circa mezz'ora in più di cammino.

note tecniche:
Percorso ad anello in ambiente incantevole, tra pascoli e laghi, con vista impareggiabile sul Pic d'Ossau.

descrizione itinerario:
Dal lago Bious-Artigues seguire un ampio sentiero sulla sinistra che sale nel bosco. Dopo circa 1 ora si raggiunge
un ponte (Pont de Bious, 1535 m) e un grande ripiano erboso con animali al pascolo, dove spicca sullo sfondo il Pic Casterau.
Il percorso ad anello inizia qui e girerà intorno al Pic Casterau. Prendere un sentiero che sale a destra nel bosco. Si superano due bei laghi (Lac Roumassot 1845 m e Lac Miey 1914 m) e si arriva al rifugio d'Ayous (1980 m), situato in posizione splendida sul lago Gentau, di fronte
all'impressionante Pic d'Ossau (2.5 ore).
Si continua a salire fino al Lac Bersau (2082 m) e si raggiunge subito dopo un piccolo colle alla base del Pic Casterau (3 ore), molto panoramico, dal quale inizia la discesa.
Tra ameni pascoli si costeggia il Lac Casterau (1943 m) e si ritorna al ripiano erboso da cui era partito l'anello,
quindi al lago Bious-Artigues facendo lo stesso percorso dell'andata (5.30 - 6 ore in totale).
Percorso molto frequentato.