Roche Meane via Diretta 1952

difficoltà: 5c / 5b obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 3400
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
altri : 0% di copertura

contributors: attila89
ultima revisione: 19/08/14

località partenza: Ponte di Villar d'arene (Villar-d'Arêne , 05 )

punti appoggio: Refuge Adèle Planchard

cartografia: IGN 3436ET Meije - Pelvoux - Parc national des Écrins

bibliografia: Labande livre 1; Rebuffat le 100 più belle; Cambon, Oisans nouveau, Oisans sauvage - Livre Ouest

accesso:
Dal rifugio si sale in direzione della normale della normale della Grand Ruine; prima che diventi ripido, girare a destra. Dirigersi verso l'evidente piano inclinato, l'attacco è in un evidente camino.

note tecniche:
Itinerario carino, classico ed al sole. Poco materiale in posto. Soste buone. Prima parte in camino, poi si apre.

descrizione itinerario:
1- camino con strapiombo (V+). 1 chiodo divelto. sosta su due chiodi
2- tiro breve, camino (sosta su 1 chiodo?), IV
3- camino intenso, V (togliersi lo zaino è d'obbligo!), sosta su 1 chiodo.
4-A sinistra per gradini.
5-Muro a destra di muro nero (chiodo)(IV), poi dritto per piccolo diedro (chiodo) (IV), sosta su due chiodi.
6- strapiombo grigio (V con passaggio chiave improteggibile), poi traverso a sinistra esposto (V)(2 chiodi), sosta su nut + chiodo)
7- canale facile, a dx, cordone bianco su pietre su rocce a sx (55 m;)
8- passare torrione triangolare per canale e diedro sulla destra (IV)
camino a sx, traverso a dx, strapiombo, placce fino a cima

altre annotazioni:
Serge Coupé, JP Harward, J Merle, L Tormoz, 1952