Colomion (Punta) anello da Beaulard con discesa da Madonna della Sanità

difficoltà: MC :: BC :: S2 :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1140
quota vetta/quota massima (m): 2054
dislivello salita totale (m): 950
lunghezza (km): 19

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: renzino
ultima revisione: 15/08/14

località partenza: Beaulard (Beaulard , TO )

punti appoggio: Bar arrivo impianti Colomion

cartografia: Fraternali n.1 Alta valle Susa

bibliografia: M. Zunino

accesso:
Da Oulx si va verso Bardonecchia e poi si svolta a sx per Beaulard, passando sotto la ferrovia. Si può parcheggiare al campeggio oppure più avanti in prossimità della stazione ferroviaria

note tecniche:
Single track interessante, a tratti impegnativo. Qualche difficoltà nel trovare la traccia giusta a Gr. Soullier. Sulla strada sterrata per salire a Colomion si possono incontrare fuoristrada e quad.

descrizione itinerario:
Dal campeggio si prosegue lungo la sterrata che costeggia il fiume, si gira a sx quando si incrocia il ponte e si sale su strada asfaltata, seguendo le indicazioni per Puy. Si raggiunge la borgata su strada asfaltata.
A Puy si prende la sterrata che conduce a passo Colomion (indicazioni). Nel primo tratto la salita è dolce, poi il fondo peggiora e la salita si fa più dura, dopo quota 1700 il fondo migliora e le pendenze si fanno meno impegnative. Giunti al passo, si svolta a sinistra per passo Mulattiera.
Alla quota 2073 si stacca sulla sinistra un sentiero che indica "Gr. Soullier". Di qui inizia il single trail descritto dal testo di Zunino. Alla grangia Soullier bisogna fare attenzione perché le tracce si perdono un po' e non tutte sono ciclabili. In teoria la migliore è quella più bassa. Tutte confluiscono comunque nel sentiero B1/705 in corrispondenza dell'attraversamento del rio Sanità.
Da qui sono possibili varie soluzioni, più o meno difficili. Quella proposta dal testo prevede di seguire il sentiero 703a fino a Puy e dal cimitero di Puy prendere il sentiero a dx con indicazioni Beaulard (703 sulla Fraternali, molto tecnico, S2).
E' possibile anche il rientro su strada asfaltata già percorsa in salita.


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale