Autaret (Testa dell'), cima Ovest e cima Centrale da Isola

sentiero tipo,n°,segnavia: Haute Tinee 2, numeri 48 e 49
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 870
quota vetta/quota massima (m): 2763
dislivello salita totale (m): 1890

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Rok1976
ultima revisione: 11/08/14

località partenza: Isola (Isola , 06 )

cartografia: IGN Haute Tinee 2

accesso:
Da Nizza, seguire la statale per Gap, poi al bivio seguire per Isola 2000, fino a Isola villaggio. Oppure, se aperto, da Vinadio fare il Col de la Lombarde (calcolare almeno un'ora e venti min.) fino a Isola villaggio.

note tecniche:
La gita non supera un E come difficolta' tecnica, ma data l'assenza di sentiero sul 60% del percorso, inserisco EE, poiche' sono richieste buone capacita' di orientamento. Sconsigliata in caso di nebbia.

descrizione itinerario:
Si puo' fare il seguente giro ad anello: Da Isola villaggio seguire la strada asfaltata verso il Col de la Lombarde per circa 15 minuti fino a reperire, a sinistra, un cartello, con destinazioni intermedie poco significative, che indica l'inizio di un sentiero. Seguirlo, e' molto buono ed efficace (tacche gialle) e porta, in circa un'ora, ad un pianoro intermedio con un altro cartello, che indica, tra le altre cose, vagamente la direzione del Colle di Collalunga. Le tacche gialle scompaiono, il sentiero anche. Seguire, comunque, la direzione indicata dal cartello fino ad una casa abbandonata col tetto in metallo verde. Da li' reperire il sentiero, che ricompare (ma non le tacche), e seguirlo finche' vi sembra logico. Abbandonarlo - se riuscite ancora a vederlo - appena prima di un traverso franoso poco plausibile (continua verso il Colle di Collalunga?), e seguire (girando a destra), invece, il crestone erboso sulla linea di massima pendenza. Continuare per ampie dorsali erbose, vedrete due o tre maxi ometti e poi due pali, posti li' per indicare la direzione verso le sommita' ed colli in quella zona. Ad un certo punto vedrete due oggetti metallici (amplificatori di segnale), il terreno spiana, e verso destra vedrete una cima, e poi un'altra, meno evidente, dietro. Quella meno evidente e' la cima centrale della Testa dell'Autaret, la più alta. Puntare dritti verso le due cime, superando un colletto e seguendo poi il crestone. Poco prima della cima occidentale ricompare un sentiero. Da li' senza difficolta' in vetta. Discesa: per lo stesso itinerario di salita fino al cartello sul pianoro intermedio: da li', seguire le indicazioni per Isola (poco visibili tacche gialle usate con parsimonia). Eviterete cosi' i 15 minuti sull'asfalto della strada per il Col de la Lombarde, sbucando dritti nel centro della pittoresca Isola villaggio. Si puo' chiaramente fare il giro anche al contrario, ma vi sfido a reperire il sentiero dal paesino di Isola, se non conoscete la zona:)!