Costanza (Lago di) Pista Ciclabile

quota vetta/quota massima (m): 560
dislivello salita totale (m): 1200
lunghezza (km): 260

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 30/07/14

località partenza: Costanza (Costanza , Distretto governativo di Friburgo )

punti appoggio: hote, B&B e ostelli in ogni paese

bibliografia: Alberto Fiorin, “Ciclovia del Lago di Costanza”, Ediciclo editore, 2013

descrizione itinerario:
Bellissima e famosa pista ciclabile che percorre l’intero perimetro del Lago di Costanza (Bodensee per i locali). Il percorso originale prevede uno sviluppo complessivo di circa 260 Km, suddivisi nelle seguenti 7 tappe:
1 Costanza – Uberlingen 46,4 Km
2 Uberlingen – Friedrichshafen 32,5 Km
3 Friedrichshafen – Bregenz 36,6 Km
4 Bregenz – Arbon 39,2 Km
5 Arbon – Costanza 30,8 Km
6 Costanza – Stein am Rhein 29,5 Km
7 Stein am Rhein – Costanza 45,1 Km

L’itinerario è ovviamente modificabile in quanto la zona si presta a innumerevoli varianti che possono aumentare o diminuire il kilometraggio in base alle proprie esigenze e al tempo a disposizione. Ad esempio, con poco più di 50 Km si raggiungono le maestose Cascate del Reno nei pressi di Schaffhausen, pedalando lungo il fiume. Grazie alla perfetta organizzazione dei trasporti locali, se si vogliono invece tagliare alcuni tratti è possibile farlo utilizzando bus, treni e traghetti, sui quali è quasi sempre possibile trasportare le biciclette.

Il percorso si snoda in gran parte su piste ciclabili vietate al traffico o su stradine a traffico promiscuo poco frequentate; solo in alcuni tratti si percorrono tratti di statali trafficate, anche se c’è sempre una corsia riservata alle biciclette. Le difficoltà altimetriche sono minime e il fondo in massima parte asfaltato; i pochi tratti sterrati (circa un 10-15% del totale) sono comunque facilissimi e su fondo ottimo. Il percorso è sempre perfettamente segnalato e le possibilità di errore sono minime…l’unica difficoltà è data dal fatto che in ogni paese la segnaletica è differente, e quindi bisogna porre un minimo di attenzione.

Il consiglio è di non prevedere tappe troppo lunghe in quanto lungo il percorso ci sono innumerevoli cittadine e incantevoli paesini da visitare, e in estate si può anche cogliere l’occasione per un bel bagno nel lago.

Le possibilità di pernottamento sono pressochè infinite, anche se in alta stagione conviene prenotare con qualche giorno di anticipo. Sul sito internet http://www.bodensee-radweg.com/ si trovano un sacco di indirizzi e numeri di telefono di hotel, pensioni, B&B e ostelli ed è inoltre possibile prenotare un utilissimo ed efficientissimo servizio di trasporto bagagli da una località all’altra, che consente così di pedalare leggeri e trovare a destinazione i propri bagagli. Il costo è di 11 € al giorno per un bagaglio fino a 20 Kg.