Reggia dei Lapiti Megaloman

L'itinerario

difficoltà: 6c+ / 6b obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1550
sviluppo arrampicata (m): 70
dislivello avvicinamento (m): 240

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: block65
ultima revisione: 19/07/14

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Albergo Savoia - Forno Alpi Graie

cartografia: Alte Valli di Lanzo - Escursionista editore

bibliografia: Vallone di Sea un mondo di pietra - M.Blatto, Le guide di Alp

accesso:
Seguire la strada sterrata di servizio dell'acquedotto che sale nel vallone di Sea, poi il sentiero n° 308, fino all'inisio del pianoro di Balma Massiet. seguire le indicazioni per la Torre di Gandalf e, poco prima di raggiungerla piegare a sinistra verso il Droide (ometti).
Superare l'"Arto sinistro" e poi raggiungere la Reggia dei Lapiti, dove attacca la via sotto la direttrice di un tetto (spit azzurro).

descrizione itinerario:
La via supera prima un muretto difficile quindi uno strapiombo a "V" 6b, per continuare su un'altro tratto strapiombante e lungo diedri paralleli 6b. inm alto la via è in placca, incrociando Macedon Spit alla S3. difficoltà sostenute di 6c e 6c+

Discesa: consigliata con due doppie da Dottor Arcobaleno o Elementare watson (l'ultima nel vuoto)

Materiale, la via è spittata con materiale datato e i cordini delle soste sono vecchi. Utili friend bd 0.4, 0.75 e 1 bd.
Un nut artigianale in posto.