Pianei (Bocchetta) da Cheggio per il Passo Castello, Passo della Pre

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 2325
dislivello salita totale (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: max58
ultima revisione: 18/07/14

località partenza: Cheggio (Antrona Schieranco , VB )

cartografia: Swisstopo

accesso:
Dalla Valdossola seguire la Valle Antrona fino ad Antronapiana e dal paese seguire le indicazioni per Cheggio. Lasciare l'auto nel parcheggio presso la diga dei Cavalli

note tecniche:
Itinerario lungo e faticoso su sentieri poco evidenti. Consigliati i pantaloni lunghi per la presenza di un sottobosco fitto nella parte bassa dell'itinerario. Nella parte alti tratti esposti che diventano delicati se bagnati o coperti di neve

descrizione itinerario:
Dal parcheggio della diga prendere il sentiero che sale a destra nel bosco senza passare lo sbarramento (palina), il sentiero salendo passa a fianco di uu muro con resti di reticolato. Si lascia il sentiero per le alpi la Preia e si sale a destra un ripido canalone che porta ad una sella all'imbocco del vallone di Pasquale (ruderi di una baita sulla sella).
Procedendo quasi in piano si arriva alle Alpi Pasquale inferiore. La traccia, poco evidente, sale alle spalle delle baite e si perde in un prato. Salire tenendosi sulla destra. Ignorare un'altra baita appena al di là del torrente e ritrovare in alto il sentiero. Arrivati in cima alla rampa il pendio si addolcisce e si raggiunge l'Alpe Pianei (o Pasquale. Da qui la Bocchetta di Pianei è già visibile.
Raggiuntala si scende per pochi metri sul versante Bognanco, si traversa in leggera salita e si affronta la rampa che porta al paso del rosso. La traccia scende poi a raggiungere il PAsso della Preja.
Da qui si scende alle Alpi la Preja e si torna al punto di partenza. in alternativa sccendendo si trova una palina per l'Alpe del Gabbio. Seguendo questo sentiero (consigliato) ci si riunisce al sentiero del Rifugio Andolla poco a monte del ponte di ferro all'inizio del lago