Faroma (Monte) Via Normale dalla Valpelline

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1457
quota vetta (m): 3073
dislivello complessivo (m): 1816

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: brusa
ultima revisione: 12/07/14

località partenza: Closé (Oyace , AO )

punti appoggio: bivacco Rosaire Clermon

cartografia: carta n. 5 IGC (Cervino e Monte Rosa)

accesso:
Da Aosta, prendere la Statale del Grand San Bernardo. All'altezza dell'abitato di Variney imboccare la strada della Valpelline.

note tecniche:
La prima parte dell'itinerario segue l'Alta Via n. 1 della Valle d'Aosta con direzione col Vessona. Dal colle, con alcuni passaggi di semplice e divertente arrampicata, si arriva alla croce di vetta.

descrizione itinerario:
Dall'abitato di Closè si segue il sentiero dell'Altavia n. 1 con direzione col Vessona. Appena parcheggiata l'auto, si segue in discesa (-100 mt D-) il sentiero che attraversa i prati e si dirige ad un bellissimo ponticello. Il ponticello, lungo un paio di metri, permette di attraversare il torrente Buthier in un canyon profondo qualche centinaio di metri (assolutamente da andare a vedere). Rispetto all'itinerario che sale da Saint-Barthelemy, il sentiero ha un notevole sviluppo ed un maggiore dislivello; ma merita certamente una visita. Arrivando al col Vessona, l'itinerario per la vetta (itinerario di alpinismo classificabile F)è in comune con quello proveniente dalla valle di Saint-Barthelemy.