Daviso Paolo (Rifugio) anello da Forno Alpi Graie per il Col di Fea e Gias Colombin

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1219
quota vetta/quota massima (m): 2598
dislivello salita totale (m): 1430

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rfausone
ultima revisione: 30/06/14

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Rifugio Daviso

cartografia: Valli di Lanzo - Carta dei sentieri 3 - Val d'Ala e Val Grande

accesso:
Da Lanzo si sale tutta la Val Grande fino a giungere alla piazza principale di Forno Alpi Graie dove si parcheggia poco prima del termine della strada.

note tecniche:
Il percorso di discesa è su di un sentiero ben battuto e segnalato, così come è discretamente in buone condizioni il percorso di salita fino al bivio per il Col di Fea.
I 300-400 metri di dislivello successivi al bivo sono piuttosto ostici da percorrere a causa di alcuni guadi ma sopratutto della bassa vegetazione che ostacola il percorso. Non ci sono alberi alti!

descrizione itinerario:
Da Forno Alpi Graie, al fondo del paese si prende a destra la mulattiera lastricata che costeggia il torrente sulla sx idrografica, si incontrano il bivio per il Sentiero Balcone che porta al Gias Travet (1259m), la palestra d'arrampicata del Gabi e il Gias Gabi (1300m). Ora il sentiero inizia decisamente a salire, si incontra la palestra d'arrampicata "La California" (1551m) e la si aggira ad ovest e si raggiunge il Gias Colombin (1670m). Si prosegue sul sentiero che via via si fa meno visibile incrociando il bivio per il col di Fea (1872m).
Si svolta a sinistra seguendo l’indicazione per il Col di Fea e cercando di seguire le rade tracce e gli altrettanto radi segni rossi. Si prosegue indicativamente sempre in direzione Sud-Ovest guadando alcuni piccoli torrentelli (problematici in seguito a piogge o forte innevamento) fino a raggiungere un tratto di pochi metri attrezzato con catena e che permette di superare una balza rocciosa.
Si cammina frequentemente in mezzo a rododendri ed altri bassi cespugli, senza individuare dove si appoggiano i piedi e quest’ultima parte del percorso è spesso molto ripida. Poco oltre il passaggio attrezzato, il percorso cambia direzione puntando indicativamente verso Nord-Ovest ed aumentano i segni di vernice e pure la traccia risulta finalmente visibile e ci conduce ad una vasta conca posta ad Est del Col di Fea. Pur essendo a quote relativamente basse, l’ambiente e molto selvaggio ed è quello tipico dell’alta quota. Superando possibili lingue di neve presenti fino a stagione inoltrata e sempre seguendo i segni si giunge al colle.
Su sentiero ora ben evidente e segnalato, si scende verso il Rifugio Daviso incrociando il bivio per il Col Girard a poca distanza dal Rifugio stesso (accoglienza magnifica!). Dal Rifugio si scende ora fino a Forno seguendo il lungo sentiero che alterna tratti di discesa a tratti pianeggianti. Dopo avere attraversato la Stura ci si ricongiunge al sentiero di salita al fondo del paese.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Daviso Paolo (Rifugio) anello da Forno Alpi Graie per il Col di Fea e Gias Colombin - (0 km)
Gias Nuovo Fontane (Alpeggio) da Forno Alpi Graie - (0 km)
Piccola (Cima della) da Forno Alpi Graie - (0 km)
Calletta (Colle) Traversata da Forno Alpi Graie al Rifugio Carro - (0 km)
Gastaldi, Cibrario, Ca' d'Asti (Rifugi) traversata delle Valli di Lanzo e salita al Rocciamelone (4/5 gg) - (0 km)
Ferreri - Rivero CAAI (Bivacco) da Forno Alpi Graie per il Vallone di Gura - (0 km)
Rivero (ex Bivacco) da Forno Alpi Graie - (0 km)
Daviso Paolo (Rifugio) da Forno Alpi Graie - (0 km)
Soardi-Fassero (Bivacco) da Forno Alpi Graie - (0 km)
Mombran (Uja di) da Forno Alpi Graie e il Passo delle Lose - (0 km)
Sea (Alpe di) da Forno Alpi Graie - (0 km)
Tonini (Punta) da Forno Alpi Graie per il Vallone di Sea - (0 km)
Leitosa Primo (Gias) da Forno Alpi Graie - (0.1 km)
Daviso (Rifugio) da Forno Alpi Graie, anello per il Bivacco Ferreri - Rivero - (0.2 km)
Sagnasse (Laghi di) da Borgo - (2.4 km)
Alpetta, Vercellina (Valloni) da Rivotti, anello per la Via d'la Pala - (3.9 km)
Bianco (Corno) da Rivotti - (3.9 km)
Bellagarda (Monte) da Rivotti, anello per i Laghi Fertà e Unghiasse - (4.2 km)
Nuovo Fontane (Gias) da Rivotti - (4.2 km)
Crocetta (Colle della) da Rivotti a Vonzo per il Colle della Terra di Unghiasse e vallone Vassola - (4.2 km)
Barrouard (Monte) da Rivotti - (4.2 km)
Morion (Monte) da Rivotti - (4.4 km)
Sagnasse (Laghi di) da Rivotti - (4.5 km)
Crocetta (Cima della) da Rivotti - (4.5 km)
Morion Piccolo (Monte) o Morionet da Rivotti - (4.5 km)