Malanotte (Monte) volo su Frabosa Soprana o Valle Ellero

L'itinerario

esposizione volo: Nord-Est
quota decollo (m): 1750
quota atterraggio (m): 570
dislivello (m): 1200

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: andrepilot
ultima revisione: 20/06/14

località partenza: Frabosa Soprana nuova (Frabosa Sottana , CN )

punti appoggio: Vari

bibliografia: http://www.deltaclubmondovi.it

accesso:
da Mondovi' raggiungere Villanova,da qui salire verso frabosa sottana (artesina/prato nevoso) poi bivio a sinistra per frabosa soprana,continuare verso la val corsaglia fino al bivio a destro per frabolandia...
passare la zona dei parcheggi dell impianto e dopo due tornanti in asfalto lasciare l auto vicino a belle villette a schiera,dove parte una strada sterrata a sinistra con cartello indicatore per san bartolomeo.

note tecniche:
il decollo di Malanotte non ha bisogno di presentazione.
conosciutissimo dai piloti para e delta cuneesi,monregalesi e liguri.
dalla cima è possibile decollare versante est(primavera,estate)e versante ovest(inverno).
gli atterraggi para a frabosa sono pochi e tecnici,conviene avere una vela che permetta da raggiungere almeno gli atterraggi in val ellero dei Dho o Roccaforte(bei pratoni).
oppure il più classico dei Gosi di pianvignale.

ovviamente salendo a piedi e volendo spostarsi verso ovest per XC,occorre organizzare il recupero macchina a frabosa.

volendo atterrare a frabosa soprana due le possibilità:
località straluzzo:prati abbastanza ampi ma inclinati,si trovano sulla collina dirimpetto frabosa facilmente individuabili a occhio,atterraggio stile "top".
località san bartolomeo: prati abbastanza inclinati con piccolo falso piano in centro,atterraggio stile "top".
attenzione!atterraggi impegnativi in condizioni forti!

in generale attenzione ai vari fili tra impianti di risalita e tralicci elettrici.

descrizione itinerario:
dal parcheggio prendere la sterrata per la frazione san bartolomeo che si raggiunge in circa 20 minuti, dove è presente una cappella su un colletto(notare a sinistra i prati inclinati di eventuale atterraggio).
da qui tenere il tratturo erboso a destra che poi diventa più marcato e dopo cinque minuti imboccare una ripida traccia a sinistra (inizia qui la salita per il sentiero dei Bikers abbastanza evidente con segnalazioni a nastri bianchi).
Senza perdere la traccia inoltrarsi nel bel bosco di betulle che sale verso la stazione del Burrino
Quando si rincontra la sterrata,proseguire sempre dritti sulla traccia che riparte di fronte(quota 1200 circa)
Il bosco diventa di faggi ed il sentiero diventa tratturo,seguendo il principale si arriva sui bei prati da pascolo della stazione del Burrino (quota 1350 circa).
Proseguire seguendo l'evidente prato della pista da sci che con due sezioni ripide porta alla baita Malanotte dove si decolla esposizione Est. Il decollo Ovest si trova sulla destra dietro la stazione meteo, ora allargato con bella pedana.

dislivello di 750 mt,tempo 1h,45min/2h.

atterrando in bassa val ellero si compiono 1200 mt di dislivello in volo con uno spostamento dai 7 ai 10 km.