Begunjski Vrh anello per Rifugi Kredarica e Dom Valentina Stanica

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 944
quota vetta/quota massima (m): 2461
dislivello salita totale (m): 1700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Rok1976
ultima revisione: 19/06/14

località partenza: La valle di Krma (Krnica , undefined )

punti appoggio: Triglavski Dom na Kredarici, Dom Valentina Stanica

cartografia: Julijske Alpe

bibliografia: Info dettagliate (in sloveno) sul sito hribi.net

accesso:
Da Ljubljana prendere l'autostrada per Jesenice. Uscire a Jesenice ovest/Hrusica e seguire per Mojstrana. Poi seguire per Krma e arrivare fin dove si puo' (gli ultimi 15 min su buon sterrato).

note tecniche:
Utili i ramponi a inizio stagione. Nelle Alpi Giulie la neve rimane a lungo, anche a quote non alte.

descrizione itinerario:
Il sentiero segue dapprima il fondovalle boscoso. Poi, sempre nel bosco, si comincia a guadagnare quota in modo sempre piu' efficace. Il sentiero vira poi a destra, verso quota 1600. Si prosegue ancora nel bosco (piu' ripido)e si arriva ad una casa dei pastori a quota 1763.
Continuare su sentiero, sempre ben segnalato, per Kredarica, che ben presto diventa piu' ripido ancora, fino a quota 2100 circa, poi su pendenze piu' moderate tra rocce bianche, calcaree.
Arrivati al Rifugio Kredarica, posto su un colle, scendere dall'altro lato in diagonale discendente, cercando di perdere meno quota possibile, in direzione del rifugio Dom Valentina Stanica.
A stagione avanzata si puo', invece, seguire la cresta, pero' bisogna aspettare che la neve si sciolga, altrimenti e' molto delicato (e non si guadagna molto tempo rispetto al traverso inferiore).
Dal Dom Valentina Stanica girare a sinistra - c'e' comunque un chiaro cartello indicatore, e, attraverso un ultimo pendio piu' ripido raggiungere la cima.

altre annotazioni:
Questa zona delle Alpi Giulie slovene e' molto frequentata. Ciononostante, rimane un posto pittoresco e selvaggio.