Monciair (Becca di) da Ceresole Reale

L'itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1620
quota vetta/quota massima (m): 3544
dislivello totale (m): 1900

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: albe
ultima revisione: 08/06/14

località partenza: Ceresole Reale (Ceresole Reale , TO )

punti appoggio: Bivacco Giraudo

cartografia: Gran Paradiso

bibliografia: Nuova Guida sci-alpinistica del Canavese

accesso:
Si parte da Ceresole seguendo l'itinerario per il Bivacco Giraudo

note tecniche:
Itinerario lungo e impegnativo che può essere affrontato in due giorni pernottando al bivacco Giraudo (6 posti)

descrizione itinerario:
Da Ceresole si seguono le indicazioni per il bivacco Giraudo che si raggiunge in circa 4 ore.
Dal bivacco si prosegue puntando alla parete proprio sotto la Monciair per poi piegare poco dopo verso destra salendo ripidi pendii che giungono a un più dolce valloncello; lo si percorre e appena possibile girare a sinistra e con un breve tratto ripido si raggiunge il ghiacciaio Breuil; lo si risale al centro e poi si piega verso sinistra affrontando la parete che scende dalla punta.
Si aggirano delle balze rocciose sulla sinistra e con un breve traverso ci si riporta in direzione della punta; da qui un breve ma ripido canalino porta in cresta collegandosi alla via normale dalla Valsavaranche dopo dopo l'evidente gendarme.
In breve di raggiunge la vetta per la facile cresta nevosa e pochi passi su roccia.