Neige des Ecrins (Dome de) Via Normale da Pre de Madame Carle

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1875
quota vetta (m): 4015
dislivello complessivo (m): 2140

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura
vodafone : 5% di copertura
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura
altri : 0% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: BUBETTA
ultima revisione: 18/02/10

località partenza: Pre de Madame Carle (Pelvoux , 05 )

punti appoggio: Refuge du Glacier Blanc 2542 m - Rèfuge des Ecrins 3170 m

note tecniche:
Bellissima gita molto lunga per l'avvicinamento al rifugio (4 h da Pre de Madame Carle)

descrizione itinerario:
Da Prè de Madame Carle, si segue il comodo sentiero ben tracciato passando al Refuge du Glacier Blanc, e poi o mettendo piede sul ghiacciaio oppure costeggiandolo dall'alto a destra, si giunge al Refuge des Ecrins, posizionato su uno sperone roccioso, risalendo per nevai e roccette.
Dal Rifugio, si percorre in piano tutto il Glacier Blanc, al cui termine si volge a sinistra iniziando a salire il ghiacciaio ora con pendenze sostenute 30° circa che non mollano quasi fino alla cima. Attenzione ai grossi e pericolosi seracchi all'inizio della salita.
Si sale seguendo la traccia che varia di anno in anno in base alle condizioni delle seraccate, fino alla crepaccia terminale sotto la cima della Barre des Ecrins, si prosegue quasi in piano e si raggiunge un canalino completamente ghiacciato facilmente attraversabile arrivando alla Brèche Lory. Da qui in pochi passi si è in cima.
Magnifico ambiente con altrettanto spettacolare panorama.
Il ritorno lungo la via di salita è davvero lungo.