Tre Signori (Pizzo dei) traversata da Margno a Gerola Alta

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente:
quota partenza (m): 730
quota vetta/quota massima (m): 2554

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: laura3841
ultima revisione: 02/06/14

località partenza: Margno (Margno , LC )

punti appoggio: Rifugio Santa Rita

cartografia: Kompass 105

note tecniche:
Il Pizzo dei Tre Signori era anticamente il punto di confine tra la Repubblica Veneta, il Ducato di Milano e la confederazione svizzera delle Tre leghe.
Domina le 3 province: Bergamo, Lecco e Sondrio.
Si puo' raggiungere da 3 diversi itinerari.
A inizio stagione utili i ramponi.

descrizione itinerario:
1' giorno; diff: E
Da Margno si prende la funivia per il Pian delle Betulle, 1484m. Si passa per l'Alpe Paglio, l'A. Ortighera, 1500m, la localita' Larice Bruciato, 1708m , la Bocchetta Olino, 1640m, la Bocchetta di Agoreto, 1825m, la localita' Laghetti, 1930m con area picnic, il buco del Rat, 1815m.
Tramite sentiero in cresta si arriva al Rifugio Santa Rita.
2' giorno; diff: EE
Si prende il sentiero 46 per la Bocchetta del Piazzocco, 2252m;
ci si tiene sul versante occidentale della cresta fino all'imponente croce di vetta.
Si scende per la Valle della Pietra pasando per il Rifugio Falk, la Bocchetta di Trona, il rifugio Trona Saliva, 1904m, fino a Gerola Alta, 1053m.