Tete d'Aval Le Grand Blond

difficoltà: 6c+ / 6b obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1800
sviluppo arrampicata (m): 400
dislivello avvicinamento (m): 450

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: teo
ultima revisione: 02/06/14

località partenza: Le Vigneaux (Briançon , 05 )

punti appoggio: Gite Etape

bibliografia: Cambon - Oisan Sauvage ultima edizione

accesso:
Trattasi del contrafforte tutto a sx. Solito sentiero, fino alla fontana Marceline, solito bivio subito dopo a dx. Si sale un 100-120 m e poi si taglia tutto a sx per un sentiero in orizzontale (non si segue dunque tutto il sentiero che porta al settore principale, ma solo un pezzo). Di qui la prospettiva sembra far vedere due contrafforti uguali, il ns. è quello più a sx. Diverse vie sono presenti. La ns. è dopo quella con scritta "Pilier", un 50 a sx, scendendo un pezzo. E' sulla verticale di un tetto spaccatura. No nome alla base. Partenza su placchetta sporca. 2 spit visibili fixe dorati.

note tecniche:
Via alpinistica come concezione, roccia spesso dubbia, con alcuni blocchi di roccia un pò "discutibili". Chiodatura ottima. Niente a che vedere con le vie solite della Tete. Alcuni tiri sottogradati (il terzo e quarto).

descrizione itinerario:
Allego link con relazione originale.
http://www.rogiervanrijn.com/wordpress/new-route-on-tete-daval-le-grand-blond/
Porre bene attenzione nelle doppie. Alcune sfalsate.