Sises (Monte) da Sestriere per il Versante NE

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 2020
quota vetta/quota massima (m): 2658
dislivello totale (m): 638

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: podina
ultima revisione: 02/06/14

località partenza: Sestriere (Sestriere , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.2 Alta Valle di Susa, Val Chisone

accesso:
si accede comodamente passando lungo la pista che fiancheggia il bacino, oppure dal sentiero che conduce nel bacino del Chisonetto deviando poi subito a destra per portarsi ai piedi del ripido pendio nordest

note tecniche:
Breve ma intensa e ripida paretina, da scendere in condizioni di neve assolutamente sicura e con impianti chiusi (fine stagione o primavera inoltrata). Molto pericolosa nel periodo invernale, solitamente sottovento, questo pendio provoca spesso numerose slavine che costringono a volte a chiudere la pista che passa ai piedi dello stesso (300 m a 30°, 100 m. 40/45 costanti(3.3E1) poi si abbatte verso l'uscita).Da non sottovalutare con neve dura.

descrizione itinerario:
Si sale il pendio a sx. dell'incavo più accentuato puntando ad un canalino fra piccoli e radi larici piegati dalle valanghe invernali. Il tratto più ripido conviene salirlo a piedi, uscendo diretti sotto il ripetitore più basso.Da qui in breve al casotto della cima.