Castello (Monte) Arsenio Lupin

difficoltà: 7a / 6c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 1800
sviluppo arrampicata (m): 380

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 24/04/09

località partenza: Balmarossa (Noasca , TO )

punti appoggio: rifugio Noaschetta

accesso:
da Balmarossa prendere il sentiero (scendere a dx) per il biv. Ivrea.
Prima di raggiungere il casotto dell'alpe Arculà imboccare il canale pietraia a sx che porta diretto all'attacco. 1 ora e 45 min.

note tecniche:
Difficoltà: RS4 - 340m - 6c obbl.
Materiale: friend da 0,1 a 3 camalot, nuts e corde da 60m

descrizione itinerario:
LA VIA ATTACCA SU UNA PLACCA A DX. DI "ELOGIO DELLA FOLLIA" ED A SX. DI "CONVERGENZE PARALLELE (DIEDRONE)" E PROSEGUE SUL PILASTRO
L1: 6c, dall'ultimo spit andare 2m a dx (dritto non è 6c!)
L2: 7a, il 4° e 5° spit sono veramente lontani ma tranquillo al massimo è 6a!
L3: 6c, tiro chiave...nel tratto obbligato si può proteggere 1,5m a dx della linea facendo un semimobile con micronut e friend 0,3.
L4: 7a/A1
L5: 6c nella dulfer moschetta solo una corda!! questione di attriti!
L6: 6a
L7: 6b+
L8: 6b
L9: 6a+ porta un cordone lungo da abbandono, serve se non trovi la sosta. (anch'essa cordone)

altre annotazioni:
Iniziata settembre 2003 - finita 4/6/2004 - A. Trombetta - A. Torretta con F. Ferrari
Tentata precedentemente da Caneparo e Pogliano (purtroppo sbagliarono strada), si svolge in centro al compatto Scudo zigzagando tra gli unici punti deboli.