Dernice Valli Tortonesi (Grue-Curone)

quota vetta/quota massima (m): 600
dislivello salita totale (m): 980
lunghezza (km): 72

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ferruccio fei
ultima revisione: 29/05/14

località partenza: Centro Commerciale Oasi Tortona (Tortona , AL )

accesso:
Tortona è una delle ultime propagini piemontesi in odor di Lombardia, da qui numerosi itinerari portano verso l'Oltre Po Pavese e il Piacentino.

note tecniche:
L'itinerario sale e scende dalla dorsale che separa la Val Grue e la Val Curone, le salite per Montemarzino e Casasco sono sufficentemente impegnative e comportano un minimo di allenamento, quella per Dernice risulta molto più "easy"

descrizione itinerario:
Usciti dal posteggio del centro commerciale, imboccare la statale in direzione di Viguzzolo, successivamente seguire le indicazioni per la Val Curone, all'altezza della frazione Barca svoltare a DX per Montemarzino salita di km 3,900 disl 218m pendenza media 5,6%. Arrivati in paese scendere seguendo le indicazioni per Garbagna, allo stop voltarea SX e proseguire fino alle indicazioni per Casasco sulla SX km 5,24 disl 276 pendenza media 5,27, prima del paese seguire per Osservatorio, un susseguirsi di mangia e bevi con strappi sul 10/11% portano a scendere nuovamente in Val Curone a Brignano Frascata. Proseguire per San Sebastiano Curone.
Superato il Torrente Curone lo si costeggia brevemente e al bivio fuori del paese girare per Dernice la salita è di 5,24 km con un disl di 276 m e pendenza media del 5,27. Dal piccolo borgo si scende facendo attenzione ai ripidi e stretti tornantinuovamente in Val Grue e successivamente si rientra a Tortona

altre annotazioni:
Consiglio la visita alla pieve di Viguzzolo, le due valli sono famose per la produzione di frutta in particolare delle pesche e delle ciliegie. Questo itinerario può essere fonte di molti altri itinerari che ripercorrono le strade del grande Fausto Coppi.