Ea (Bocchetta d') traversata da Riva Valdobbia a Mollia

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1112
quota vetta/quota massima (m): 2310
dislivello salita totale (m): 1250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: pinin
ultima revisione: 24/05/14

località partenza: Riva Valdobbia oppure Mollia (Riva Valdobbia , VC )

punti appoggio: Alpe Campo in Valle Artogna (punto d'appoggio CAI)

accesso:
il sentiero parte dal ponte sul Vogna all'ingresso dell'abitato (parcheggio in paese)

note tecniche:
il percorso antiorario proposto(salita dalla Val Vogna e discesa dalla Valle Artogna)è più agevole di quello inverso, non tanto per il minore dislivello di salita (1250 m contro 1480), quanto per la maggiore facilità nell'individuare il tracciato.
Per contro la risalita dalla Valle Artogna è più graduale e consente di usufruire del punto di appoggio CAI dell'Alpe Campo per meglio spezzare la gita in due tappe. Allegato tracciato gps.

descrizione itinerario:
Partenza subito ripida del sentiero n. 8 a lato del ponte sul Vogna, faggeto verso il serbatoio dell'acquedotto e facile sentiero nel bosco fino all'Alpe Stella (m 1570), in seguito meno agevole fino all'Alpe Laghetto Stella (m 1870) e dal laghetto vegetazione via via più rada e traccia incerta fino alla Bocchetta d'Ea (m 2310).
La discesa in Valle Artogna è ripidissima lungo versante erboso (sempre presenti i bolli segnavia)e si raggiunge il sentiero di fondo valle a quota 1840 non lontano dall'Alpe Campo (500 m a monte).
Si segue quindi a lungo l'Artogna, raggiungendo l'Alpe Rose (m 1260), la bella Chiesa della Madonna della Neve, si supera la passerella in ferro sull'Artogna (che di qui in avanti si ingola)passando in sponda destra, fino alla frazione Otra di Campertogno, dove il sentiero può finire oppure con facile passeggiata entro l'abitato di Rusa, sbucare a Mollia (direzione consigliata per l'eventuale recupero dell'auto a Riva).