Canalrossone (Bocchetta di) anello da Rassa per il laghetto di Scarpia

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 940
quota vetta/quota massima (m): 2425
dislivello salita totale (m): 1500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: pinin
ultima revisione: 24/05/14

località partenza: Rassa (Rassa , VC )

punti appoggio: Alpe Salei (CAI)

note tecniche:
l'itinerario descritto è un ampliamento di quello più noto ed agevole che da Rassa conduce al Laghetto di Scarpia (al quale si fa riferimento). Tuttavia il prolungamento alla Bocchetta di Canalrossone e soprattutto il rientro (ad anello) attraverso il Rossone e l'Alpe Cossarello, ne fanno un itinerario diverso, con difficoltà significativamente maggiori (EE), fondamentalmente per l'orientamento nella ripida discesa alla testa del Canalrossone, soprattutto in caso di scarsa visibilità.
icuramente utile la traccia gps allegata.

descrizione itinerario:
Per la prima parte dell'itinerario fino al Laghetto di Scarpia si rimanda alla relativa dettagliata descrizione.
Dal laghetto sul versante nord è facilmente individuabile, fra la Punta Ventularo ed il Becco di Cossarello, la Bocchetta di Canalrossone, raggiungibile in breve tempo con un dislivello di 200 m, lungo una facile pietraia (per l'orientazione possono perdurare nevai fino a metà estate). Dopo aver disceso per circa 200 m il ripido versante del Rossone, evitando la discesa lungo il canale, si piega a destra in direzione dell'Alpe Cossarello. Con buona visibilità si individua da molto lontano, mentre è meno agevole seguire la linea del sentiero a mezza costa lungo il ripido versante ricoperto di rododendri.
Dall'Alpe Cossarello (m 2100) si prosegue la discesa verso l'Alpe Campo con sentiero ancora poco evidente e sempre ripido, immediatamente seguito dall'Alpe Salei (punto di appoggio CAI, m 1710), scendere a sinistra verso il Torrente Gronda, all'Alpe Casere e quindi all'Alpe Straiga.
Di qui si percorre il fondovalle del Gronda, passando per l'Alpe Concrenno, le frazioni Fontana e Rassetta, ritrovando infine il bivio di salita per Piana, Ortigoso e finalmente Rassa.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Bo biellese (Monte) da Rassa - (0 km)
Lazoney/Lazouney (Punta) da Rassa - (0 km)
Giurà (Colma del) anello per Val Gronda e Val Sorba - (0 km)
Canalrossone (Bocchetta di) anello da Rassa per il laghetto di Scarpia - (0 km)
Scarpìa (laghetto di) da Rassa - (0 km)
Rossa (Passo della) Traversata Rassa-Campertogno per Lago della Seia e Laghi Valle Artogna - (0 km)
Alpe Toso (Posto Tappa CAI) da Rassa - (0.1 km)
Talamone (Lago) da Rassa - (0.1 km)
Cambra (Punta) da Rassa, anello di cresta per Monte Bo e Monte Talamone - (0.1 km)
Vescovo (Berretta del) da Rassa per il Colle della Seia - (0.1 km)
Morticci (Cima) da Rassa per il Colle del Laghetto - (0.1 km)
Gronda (Cimone della) da Rassa per il Passo della Gronda con discesa per la Val Sorba - (0.1 km)
Tre Alpi (Testone dei) dalla Bocchetta dei Fornei traversata all'Alpe del Pizzo per monte Bò - (0.1 km)
Salei (Alpe) da Rassa - (0.1 km)
Bò di Valsesia (Monte) Anello da Alpe Meggiana - (2.2 km)
Fornale (Bocchetta del) da Campertogno - (3.4 km)
Vasnera (Punta) da Campertogno per Becco della Guardia - (3.7 km)
Sivella (Punta) o Ciciozza da Tetti, per il versante NE e ritorno dal fondo Valle Artogna - (3.7 km)
Cangello (Alpe) da Campertogno - (3.8 km)
Quattro Bricche da Campertogno, anello per la Val Chiappa - (3.9 km)
Guardia (Becco della) da Campertogno - (3.9 km)
Balme (Cima delle) da Villa di Campertogno - (4 km)
Vasnera (Punta) da Campertogno - (4.1 km)
Sparone (Punta) da Rusa per la cresta E - (4.7 km)
Cona (la) dalla Valle Artogna per la Cresta E - (4.7 km)