Serena (Testa di) da Vens per il Vallone di Vertosan

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1735
quota vetta/quota massima (m): 2830
dislivello salita totale (m): 1100

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura

contributors: gianmario55
ultima revisione: 18/05/14

località partenza: Vens (Saint-nicolas , AO )

cartografia: I.G.C- n.4 Monte Bianco

bibliografia: Guida C.A.I. T.C.I. Alpi Pennine vol 1

accesso:
Da Aosta raggiungere St. Pierre e continuare per Saint-Nicolas. Da questa località raggiungere la borgata di Vens dove si parcheggia.

note tecniche:
Itinerario dal dislivello modesto ma con spostamento molto importante.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio di Vens inoltrarsi nel villaggio seguendo il segnavia 30.
Appena usciti dalle case del Villaggio il sentiero segnavia 30 volge decisamente a sinistra ed inizia a procedere costantemente in curva di livello portandosi, molto gradualmente, nella Comba di Vertosan.
Dopo una prima parte piuttosto elementare il sentiero, sempre ben marcato, affronta alcuni passaggi attrezzati e su traccia piuttosto esile.
Raggiunto l'imbocco della Comba il sentiero si allarga e diviene elementare. Raggiunta la strada interpoderale nei pressi di un ponticello la si deve seguire ancora lungamente senza cambi di pendenza.
All'altezza di Jovencan si devono seguire i segnavia 10/10A per il Col Citrin e per i Laghi di Dzioule. La strada inizia ora a salire dolcemente.
Raggiunta una curva a sinistra nei pressi di un ponte si imbocca un sentiero marcato 10A (Col Citrin) e 11 (Laghi di Dzioule). Dopo poco il sentiero si divide. Seguire il segnavia 11 che, su terreno dapprima erboso e poi detritico, si porta verso la comba (nell'ultima parte totale mancanza di segnavia; seguire rari ometti; difficoltà con neve) dove si annidano i Laghi.
Raggiunti i Laghi di Dzioule ci si trova alle pendici della Testa di Serena che si raggiunge, normalmente senza difficoltà, seguendo il percorso più agevole in funzione dell'innevamento.