Sionei (Punta del) da Lilla per la Borgata Chiale

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 805
quota vetta/quota massima (m): 1833
dislivello salita totale (m): 1100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: francoc59
ultima revisione: 01/05/14

località partenza: Lilla (Ronco Canavese , TO )

cartografia: Mu Edizioni - Carta della Valle Soana ultima edizione

accesso:
Si risale la Valle Soana fino ad oltre Villanuova dove si trova il Borgo di Lilla,a fianco della casa a sx con pilastri rotondi (Casa del Postino per tutti quelli della Valle) parte la Mulattiera che sale al Vallone di Guaria passando per il Borgo di Staval.
Il Vallone di Guaria si raggiunge anche in auto svoltando a sx dopo la Fraz. Betassa prima di Ronco.

note tecniche:
Bella Punta panoramica che non necessita nella salita di doti particolari se non un po’ di padronanza del fuorisentiero nel ripido ma facile pendio che da Chiale sale a raggiungere la dorsale di cresta.

descrizione itinerario:
Risalendo la Valle Soana oltre Villanuova si trova la Borgata Lilla 805m, qui a fianco della casa a sx con pilastri rotondi chiamata Casa del Postino un cartello indica la partenza della bella mulattiera che passando x il borgo di Staval 889m risale a sbucare nella strada asfaltata per il vallone di Guaria.
Si lascia a sx la Borgata Grangia e si prosegue su asfalto passando la Borgate Li-Bue e Costa dove poco piu’ avanti nei pressi di un filo di teleferica sulla dx parte la mulattiera che sale in poco tempo a Chiale 1298m. Raggiunta dietro al Borgo la Chiesa di St. Antonio si va a sx verso i ruderi dell’antica Borgata per poi ritornare sui prati dietro alla Chiesetta, ora non resta che risalire direttamente su vaghe tracce il ripido ma comodo pendio erboso, prima un poco imboscato ma che va via via aprendosi per raggiungere la dorsale nei pressi della Quota 1650m.
Si segue in salita la cresta evitando i primi spuntoni a sx per poi riprenderla e salire comodamente alla Punta del Sionei 1833m. Per raggiungere l’Alpe in caso di neve conviene proseguire per cresta passando nei pressi del ripetitore in caso contrario dopo il primo tratto una traccia a sx in leggera salita porta all’Alpe del Sionei in breve tempo.