Mandrea Nord Bonaglia-Maghella

difficoltà: ED-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 400
quota vetta (m): 700
dislivello complessivo (m): 380

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura

contributors: tristan
ultima revisione: 25/04/14

località partenza: Laghel (Pietramurata , TN )

punti appoggio: Arco campings

bibliografia: Arco Pareti Nuova edizione versante sud

accesso:
Da Arco seguire indicazioni per "Laghel"(alla chiesetta bianca tenere la sin) fino a dove finisce la strada e posteggiare (se c'è posto se no un pò prima) nei pressi di una fontanella, oltrepassare una stanga tenere la dx e per sentiero entrare nel bosco, percorrerlo con saliscendi per ca. 30 min fino all'evidente spigolo che si staglia., targa con nome all'attacco (a dx di fiori di corallo).

note tecniche:
Itinerario decisamente alpinistico ma ben attrezzato a chiodi e qualche fix dell'8 di cui alcune placchette sono già deteriorate e semovibili acc.
Portare 16 rinvii,molti cordini per evitare tiraggio corde, friends fino al 2 BD e alcuni micro, una staffa per l'ottavo tiro.
La roccia è buona ma bisogna sempre prestare attenzione specie in alcuni tratti vedi inizio di L1. La via nel complesso è bella, atletica, faticosa ma di soddisfazione, l'esposizione è sempre notevole, merita sicuramente una ripetizione.
Calcolare da 6 a 9 ore.
Per la discesa: risalire il boschetto e guadagnare la strada asfaltata, dopo qualche centinaio di metri prendere a sin e seguire il sentiero che in un ora ca. riporta a valle un po sotto a dove si è posteggiato. Una discesa in doppia non è consigliabile.

descrizione itinerario:
L1 dritti per placca strapiombante (3 ch in Ao) poi a sin in libera VII+ 35m.8 spit 5 chiodi.
L2 dritti per fessura poi asin alla sosta 25 m.1 spit 4 ch.
L3 dritto per bella placca a gocce poi traverso in orizzontale e in leggera discesa 20 m. VII- 4 spit 3 ch.
L4 a dx placchetta poi in fessura con rovi azz. VI+ 30 m.7 ch.
L5 12m. Ao 1 spit e 4 ch.
L6 A sin in Ao poi fessura atletica e traverso a dx un po sviscido un paio di friends utili. non sostare sui 3 chiodi ma guadare in alto a sin sosta a spit. Ao VIII 35m. 6 spit e 8ch.
L7 prima fessura poi bella placca con uscita a sin. 40m. VII- 2 spit e 6 chiodi.
L8 A1 20m. utile una staffa 1 spit e 4 ch.
L9 dritti per bella fessurina faticosa 18 m. VII- 5 ch.
L10 tiro atletico sul filo dello spigolo aereo molto bello si va a sostare su albero nel vuoto 20. 7 ch. VII-
L11 su nel boschetto traversare leggermente a sin fino a cordone su albero poi dritto per placca uscire a sin sulla cengia VII 50m. 2 spit 7 ch.
L12 tiro di trasferimento: su nel bosco fino alla prete poi traversare a sin in leggera salita fino ad albero cordonato con iniziali BM scolpiti nella roccia.20m.
L13 dritto strapiombetto poi stupendo diedro giallo fino alla sosta in cima su albero. VI+ 45 m. 11 chiodi