Nery (Mont) da Challand Saint Anselme

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1041
quota vetta (m): 3075
dislivello complessivo (m): 2034

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: francoc59
ultima revisione: 01/03/10

località partenza: Tollegnaz (Challand-Saint-Anselme , AO )

cartografia: igc n 5

note tecniche:
Gita di dislivello notevole, la cresta terminale presenta difficoltà alpinistiche che possono essere superate seguendo attentamente le tracce sulla dx della cresta stessa.

descrizione itinerario:
da tollegnaz seguire fino al termine la strada interpoderale,attraversato il ponte la mulattiera raggiunge in breve tempo l'alpeggio di grun e poco piu' avanti quello di seuc 1564m,dopo un pezzo pianeggiante il sentiero si fa piu' ripido,supera il torrente ruvere e raggiunge l'alpe pra baluard 1712m.
da qui il sentiero si fa meno vistoso ma sempre segnato risale e supera un'alpe completamente diroccato attraversa a sx ed entra in una conca erbosa da dove si scorge l'alpe la sort 1984m che si raggiunge in breve tempo. superato l'alpeggio il sentiero prosegue verso sx supera il torrente e sale ripido fino a raggiungere l'alpe pera piccolla 2242m.
seguire il sentiero pianeggiante per 10 minuti e poi salire a sx per ripidi pendii erbosi e puntando a dx del rilievo si raggiunge un valloncello detritico e la cresta che incombe sul vallone di stolen 2650m.
dal ripiano da dove si puo' ammirare il mont nery si punta alla sua cresta ovest,dopo averla raggiunta si seguono le traccie con omini terminando la non facile traversata al colletto roccioso dove giunge l'itinerario che sale dal passo frudiera.
da qui su un marcato sentiero si raggiunge facilmente la vetta con grosso omino del m.nery 3075m.