Ghiliè (Cima) da Le Boreon

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 2999
dislivello totale (m): 1499

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: antoniop
ultima revisione: 17/04/14

località partenza: Le Boreon (Saint-Martin-Vésubie , 06 )

punti appoggio: Rif. Cougourde (2100 m)

cartografia: Carta IGN 3741 ouest St-Martin-Vesubie-col de turini

bibliografia: Ski de randonnèe - Alpes du Sud Ed. Olizane gita n. 110

accesso:
Nizza-St. Martin Vesubie-Le Boreon

note tecniche:
Gita classica sia per gli Italiani da Terme di Valdieri che per i Francesi da Le Boreon. Il rifugio di Cougourde permette di spezzare la gita, soprattutto per chi viene dall'Italia. La salita può essere fatta anche direttamente da Le Boreon attraverso il Vallon des Erpes. La discesa dal vallon Sangue permette di raggiungere il rifugio e di chiudere un interessante anello.

descrizione itinerario:
Per la salita dal rifugio di Cougourde per il vallon Sangue bisogna traversare verso ovest ad una quota di circa 2200m per andarsi ad immettere nel vallone di salita, che bisogna seguire con percorso diretto verso la cima stando attenti a non deviare né a sinistra né a destra in altri valloncelli.