Mejie (Tour de la) da La Grave (4gg)

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 1600
quota vetta/quota massima (m): 3634
dislivello totale (m): 5300

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: giorgiovillosio
ultima revisione: 16/04/14

località partenza: La Grave (La Grave , 05 )

note tecniche:
Giro tecnico e impegnativo nel cuore degli Ecrins. Necessari ramponi, picozza, casco, imbrago e corda per eventuali calate.

descrizione itinerario:
1 giorno: con gli impianti di La Grave si sale fino al Dome de la Lauze. Da qui discesa verso il rifugio de la Selle e risalita alla Breche du Rateau per il ripido ma breve canale. Discesa sul versante est (4.2 E2) e risalita al rifugio Promontoire (1100m di dislivello).
2 giorno: salita alla Breche de la Mejie, discesa sul versante nord (possibile calata sulla sinistra o passaggio di misto sulla destra), si risale il couloir du Serret du Savon (150m a 45°) fino al rifugio dell'Aigle. Discesa sul glacier de l'Homme (diff.: 4.2 E2) a Villar d'Arene (gite o risalita al rifugio) (800m di dislivello).
3 giorno: traversata del Pic de Neige Cordier attraverso la Breche du Plate des Agneaux (300m, 40° max) e discesa sul glacier Blanche (eventuale calata) e al rifugio omonimo (2000m di dislivello).
4 giorno: traversata del Pic des Agneaux tramite il couloir S (100m a 45°) e discesa sul ghiacciaio du Casset, risalita al Reau d'Arsine (80m a 45°) e discesa finale fino a Villar d'Arene (1400m di dislivello).