Ticino (Parco del) Dolceterra itinerario 4 tra Piemonte e Lombardia

lunghezza (km): 48

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ferruccio fei
ultima revisione: 15/04/14

località partenza: Galliate (Galliate , NO )

bibliografia: La Dolceterra (da riva a riva..itineraritra Tcino e Sesia) Atl Novara

accesso:
Galliate

note tecniche:
itinerario misto comprendente ciclabili, facile sterrato e breve (fortunatamente)tratto di strada altamente trafficata.
In alcuni tratti la segnaletica lascia a desiderare, la zona almeno nella bella stagione è molto frequentata si trova sempre a chi chiedere.

descrizione itinerario:
L'itinerario ufficiale parte da Novara,per ragioni di tempo abbiamo iniziato da Galliate.
Imboccata via XX settembre (torre acquedotto) si supera il passaggio a livello e il Canale Cavour, non ci sono segnali, lasciare la strada a DX che costeggia il Canale e proseguire diritto per la cascina Soliva.
Inizia lo sterrato, incrociato il sentiero E1 girare a SX (indicazioni) e giungere alla Villa Picchetta, sede dell'Ente Parco. ritornati sulla pista proseguire per l'area attrezzata la Quercia, proseguire sull'E1 si arriva ad un'area di sosta a DX, seguire la strada a SX (leggermente in discesa) senza segnali che porta infine al Vecchio Mulino didattico di Bellinzago N.se. Proseguire fino ad incrociare la SP527 nei pressi della Cascina S Antonio (anche qui mancanza di indicazioni). All'incrocio svoltare a DX, inizia il tratto pericoloso. Superato il Ponte di Oleggio (passerella) svoltare subito a DX, inizia il raccordo per l'alzaia del Naviglio Grande. Giunti alla Centrale di Tornavento, spostarsi sul lato SX del Naviglio fino a superare la Centrale di Turbigo. Al Ponte di Pietra girare a DX su asfalto per pochissimo. Inizia un divertente tratto sterrato che porta la ponte di Galliate. qui lo sterrato è veramente brutto, buche e grossi sassi. Successivamente ritorna l'asfalto. Giunti nei pressi dell'area 7 fontane girare a DX 1km di salita. Incrociata la strada girare a SX. Dopo pochissimi km girare a DX per il Santuario del Varallino e quindi giungere a Galliate (no indicazioni)per un totale di meno di 50 km

altre annotazioni:
Itinerario piacevole, fattibile anche dai meno allenati, purtroppo la mancanza in alcuni tratti della segnaletica può creare confusione ed incertezza ai meno abituati all'uso della cartina.
Nasce la domanda, come mai vengono fatte guide e depliant e non viene fatta la segnaletica?
Misteri italiani.....