Boron (Mont) Tour da Nice

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero-stradine
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota vetta/quota massima (m): 200
dislivello salita totale (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rolly52
ultima revisione: 07/04/14

località partenza: Nice-Plage de la Reserve (Nice , 06 )

bibliografia: Guide Randoxhygène

accesso:
da Nizza si supera il porto. Si lascia l'auto lungo la strada o nei posteggi di fronte al faro.

note tecniche:
Anello panoramico che consente, in circa due ore, di vedere una zona di grande bellezza, con panorami mozzafiato sulla Baie des Anges e sulla baia di Villefranche. Bellissime case belle époque lungo il percorso.Percorso elementare, consigliabile in tutto l'anno. Segnavia: una piccola tacca gialla ( talvolta poco visibile).

descrizione itinerario:
Superato il porto di Nizza, poco prima del ristorante Coco Beach ci si porta( all'altezza di un piccolo giardino pubblico) in prossimità delle scogliere seguendo un sentiero che bordeggia il mare ( attenzione in caso di mareggiate). Superato il Cap de Nice si imbocca ( segnavia giallo) una ripidissima scalinata che in due rampe(faticoso) porta all'altezza della Moyenne Corniche.Interessante la bizzarra costruzione del Chateau de l'Anglais, che compare a sinistra. Si supera(semaforo) la strada e si prende la prospiciente Avenue du Mont Boron che si abbandona dopo poche decine di metri per girare in un viottolo a destra passando sotto un caratteristico voltone.Raggiunta una strada asfaltata, la si segue per circa 500 metri per girare a sinistra lungo un sentiero. Si raggiunge una stradina pianeggiante ( Corniche Bellevue) che si segue a dx per contornare il forte du Mont Boron, costeggiando la strada asfaltata. Poco sotto la vetta un sentiero consente di contornare tutto il fossato del forte con percorso pianeggiante ad anello, al termine del quale si prende a sx una comoda stradina che intervallata da scalinate e passando a lato di una caratteristica chiesa riporta rapidamente al punto di partenza.