Grange (Cima delle) Via dello Spigolo

difficoltà: 6a+ / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 900
sviluppo arrampicata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 20

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: michele motta
ultima revisione: 02/04/14

località partenza: Secondo tornante dopo Chambellier (Roure , TO )

accesso:
Salire da Roure a Balma e Chambellier, dopo questa frazione continuare sino a un bivio, proseguire dritti e posteggiare al tornante successivo.
Salire il sentiero che porta al colletto fra Pilastro Vignal e Cima delle Grange, scendere il canale sul lato opposto e fiancheggiare la base della cima delle Grange (a destra guardando a valle) sino alla partenza della Via del Diedro (targhetta)

note tecniche:
Bella anche se un po' breve.
L1 (Via del Diedro) 5c
L2 6a+
L3 5b
L4 (Via del Diedro, utile eventualmente per arrivare in cima) 4

descrizione itinerario:
Per fare la via dello spigolo, dopo il primo fittone del secondo tiro della via del diedro, occorre andare decisamente a sinistra ai fix con placchette artigianali che seguono fedelmente lo spigolo per L2 e L3 (mentre L4, poco interessante, fa ancora parte della Via del Diedro).
Siamo arrivati alla base con 3 doppie dalla cengia della falesia delle grange: sconsigliabile, più comodo l'avvicinamento a piedi dal canale del lato opposto.
Non abbiamo integrato nulla (ma la chiodatura non è ascellare!)
Dalla 3° sosta una doppia da 25 m porta alla cengia dei monotiri.