Bianca (Rocca) Diretta Nord (rikama illogicamente)

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: III / 5.2 / E4   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 3012
dislivello totale (m): 1362

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: CriBot
ultima revisione: 02/04/14

località partenza: Campo Base (Acceglio , CN )

punti appoggio: Campo Base

cartografia: Esquiar en val Maira 1:20.000

bibliografia: Ripido! 2012

accesso:
Da campo Base risalire il sentiero per il rifugio Stroppia.

note tecniche:
Variante all'itinerario proposto dal grande Eraldo Viada (http://www.gulliver.it/itinerario/7839/).
Diversamente da quest'ultimo, nel presente percorso si attacca direttamente la parete N subito sopra il salto terminale (cascate).
Parete N di circa 600 m: 40-45 ° la prima parte in alto, poi 45-50° sopra le cascate. Dopo 150 m a 45-50 ° del canalino finale (foto).

descrizione itinerario:
Quando il sentiero Dino Icardi taglia diagonalmente la barra rocciosa imboccare lo stretto canalino che porta direttamente al lago Niera (150 m 45-50°). Attraversare il lago ed attaccare subito la parete imboccando la breve rampa posta sopra le cascate.
Al termine della rampa non proseguire sulla cengia perchè il canale alla partenza presenta un risalto verticale; risalire quindi la dorsalina aerea che presenta qualche passaggio di misto e poi spostarsi gradualmente nel canale (questa parte mista direi 100 m sui 50°). Poi ci si immette nel canale e lo si segue fino all'uscita (500 m o poco più): prima parte sui 45 poi si abbatte un po'per poi aumentare alla fine.
A circa metà canale ci si ricongiunge con l'itinerario di Eraldo e Tarik.

altre annotazioni:
Non avendo info riguardo ad altre discese complete della parete ho pensato di dargli anche un nome, perché no. Sarebbe interessante rendere l'itinerario ancora più DIRETTO scendendo sotto il rifugio (cascata), ma in questo caso mi sembra indispensabile una doppia.